Home Curiosita Gatto non dorme di notte: cause, rimedi e consigli utili per il...

Gatto non dorme di notte: cause, rimedi e consigli utili per il felino

Gatto non dorme di notte e disturba la famiglia? Un comportamento comune che ha delle cause precise. Vediamo quali sono, con i rimedi e i consigli più efficaci.

Gatto non dorme di notte
Micio sveglio di notte (Foto Unsplash)

Il proprietario di un gatto sa bene cosa significa convivere con un animale così speciale e dalle abitudini un po’ diverse da quelle umane. Micio, in effetti, non incrocia sempre i nostri ritmi e la sua quotidianità può essere diversa e strana per noi. Ad esempio, spesso il gatto non dorme di notte e ciò può essere un problema. Leggiamo tutto qui.

Gatto non dorme di notte: cause comuni

Ogni comportamento del gatto domestico è dettato da una spinta istintiva che fa parte della sua natura e caratterizza la specie. Potrebbe trattarsi di una sua abitudine, come può riguardare altro. Approfondiamo nell’articolo.

Il felino osserva di notte
Gatto attivo nella notte (Foto Pixabay)

Vivere insieme ad un felino significa sconvolgere un po’ la propria quotidianità, per lasciare spazio e libertà a questo straordinario peloso, i cui riti giornalieri sono di fondamentale importanza.

Micio deve avere la possibilità, all’interno della casa, di poter vivere ogni situazione e dedicarsi a tutte quelle attività che lo fanno stare bene e che lo fanno sentire vivo.

Tra le attività preferite del gatto c’è, sicuramente, dormire. Schiacciare bei pisolini durante il giorno è un modo efficace per riposarsi e liberarsi dal carico di stress, che può aver accumulato.

Insieme al gioco e alle coccole, si può dire che dormire è davvero un vizio per il felino. Eppure, quando arriva il momento di addormentarsi la sera, il peloso può creare qualche problema.

Il gatto e l’attività notturna

Può succedere che Micio riposi così tanto durante la sua giornata che, quando arriva la notte e l’ora della nanna, non sia in grado di riposare come i suoi amici umani.

Ma questa non è l’unica causa per cui il gatto non dorme di notte. Oltre all’eccessivo riposo diurno, Micio può restare attivo proprio perché è calata la notte e, nel buio, può osservare, conoscere e cacciare piccole prede.

Si tratta del suo istinto predatorio che, con la notte, emerge ancora di più e che è spesso impossibile da tenere a bada.

Essendo un animale notturno, il felino riesce a vedere benissimo anche con le luci spente, muovendosi tra mobili ed ostacoli in casa, esprimendosi al meglio con tutte le energie.

Micio può restare sveglio nel cuore della notte per mangiare o continuare a fare giochi che, forse, sono stati interrotti durante il giorno. Di notte, il peloso è libero di dedicarsi a ciò che vuole, senza essere disturbato dagli altri membri della famiglia.

Ma se il gatto non dorme di notte è anche per una questione di abitudine che si trascina sin da cucciolo e che fa fatica a regolare. Il suo orologio biologico non coincide con il nostro.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto non dorme in casa: cosa è importante sapere

Il felino e il suo comportamento: rimedi e accorgimenti

Nel caso in cui l’attività notturna del felino diventi un serio problema per il riposo de suo padrone, è opportuno intervenire per risolverlo, con piccoli accorgimenti e semplici rimedi. Continuiamo la lettura.

Micio non sta dormendo
Peloso non dorme (Foto Pixabay)

Per il proprio gatto si possono fare alcuni sacrifici, non c’è dubbio. Renderlo felice ed entusiasta della convivenza con l’umano è tra gli obiettivi per avere una bella e sana amicizia.

Ma a tutto c’è un limite e, così come il peloso ha il suo tempo e il suo modo per dormire, anche il proprietario ha diritto a riposare senza fastidi e rumori notturni.

É possibile mettere in pratica alcuni accorgimenti per cambiare la situazione diventata insostenibile, anche se potrebbe volerci del tempo e tanta pazienza.

Bisogna scoraggiare i possibili tentativi di svegliarci del felino, tra miagolii insistenti e rumori continui dall’altra parte della stanza. Il gatto potrebbe miagolare per ricevere le tue attenzioni ma non devi rispondere alla sua provocazione.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Se Micio insiste per avere cibo o coccole o desidera che tu vada a vedere come sta e stargli vicino di notte, non devi cedere alle sue richieste, perché così diverrà abitudine e sarà più difficile bloccare il suo comportamento.

Perciò, non alziamoci dal letto di notte e non diamogli questa soddisfazione. Col tempo e dopo vari rifiuti, il peloso capirà che la notte non deve disturbare il padrone che dorme.

Non farlo dormire con te nel letto e ricorda di chiudere la porta della tua camera. Invece, prepara una cuccia solo sua e, durante il giorno, cerca di tenerlo occupato il più possibile per ore.

In questo modo, Micio arriverà alla sera sfinito e desidererà dormire presto, senza avere risvegli improvvisi in cui vorrà fare di tutto per sfogare le energie.

Anche il momento della pappa è importante. Regoliamo il suo orario per i pasti, facendolo mangiare sempre allo stesso orario, così da stabilizzare le sue abitudini insieme a noi.