Il mio cane preferisce di gran lunga la frutta ai biscotti, esistono alcuni frutti che potrebbero rinfrescarlo di più e sono…

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

Cani, Curiosita

Quali sono i frutti che rinfrescano il cane quando è estate: ecco la frutta che i quattro zampe amano più dei biscotti.

Il mio cane preferisce di gran lunga la frutta ai biscotti, esistono alcuni frutti che potrebbero rinfrescarlo di più e sono…
Il mio cane preferisce di gran lunga la frutta ai biscotti, esistono alcuni frutti che potrebbero rinfrescarlo di più e sono… (Screenshot foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Il mio cane adora mangiare la frutta, tanto da preferirla ai biscotti. Fido ha assaggiato e assaporato con gioia fragole, pesche e soprattutto l’anguria. Mi sono domandata quali fossero le verdure e la frutta più indicate per lui e, cercando informazioni sul web, ho trovato l’elenco degli alimenti freschi ideali per i cani e quelli che andrebbero invece assolutamente evitati. Soprattutto ora che le temperature sono aumentate, sono così sicura di quali sono i migliori frutti per aiutare il mio cane a rinfrescarsi e a sentire meno caldo.

Quali sono i frutti indicati per il cane: ecco l’elenco degli alimenti freschi perfetti per l’estate

In Italia i mesi estivi sono accompagnati da un aumento considerevole delle temperature. Quando dalle giornate fresche di inizio estate le temperature si alzano raggiungendo i 40° celsius, come accade tra luglio e agosto, lo sbalzo termico può avere ripercussioni sulla salute dei cani. Per il benessere dei quattro zampe sono consigliati frutti freschi di stagione. Ecco quali sono gli alimenti migliori e quali andrebbero invece evitati.

cane mangia frutta
Quali sono i frutti migliori per i cani in estate (Screenshot foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Il sistema di regolazione termica nei cani non è sviluppato come quello degli esseri umani. Per questo motivo, i pet mate dovrebbero prestare più attenzione alla salute dei loro quattro zampe quando arriva l’estate. L’aumento della temperatura è sufficiente a mettere a rischio la vita di un cane. Mentre le persone utilizzano la sudorazione per regolare la temperatura corporea, i cani dissipano il calore tramite l’ansimare del respiro e tramite una leggera sudorazione attraverso i cuscinetti delle zampe.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Cuscinetti del cane: consigli per prendersi cura delle zampe di Fido

Mentre il sudore umano permette all’acqua di evaporare dalla pelle, sottraendo calore, il sistema di regolazione termica dei cuscinetti non è altrettanto efficace. Per questo motivo è fondamentale aiutare il cane a rinfrescarsi.

frutta per cani
Se il cane ama più la frutta die biscotti, questi sono i frutti migliori per lui (Screenshot foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Il primo consiglio per aiutare il cane a rinfrescarsi è portarlo a fare una passeggiata la mattina presta o la sera tardi. Il secondo consiglio è quello di rinfrescarlo con alimenti come la frutta e la verdura.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Fa troppo caldo anche per lui, aiuta fido a rinfrescarsi con questi 5 semplici trucchi

Esistono alcuni frutti che i cani possono mangiare senza problemi, ma ne esistono anche altri che andrebbero evitati.

La frutta che può essere integrata nella dieta dei cani

Se quando si è in cucina a lavare la frutta estiva il quattro zampe domestico arriva implorando di ricevere uno spuntino si dovrebbero conoscere quali sono gli alimenti indicati per lui e quali invece no. Tra i frutti più consigliati, che molti cani preferiscono ai biscotti, vi sono i mirtilli e le more. I frutti rossi sono ricchi di antiossidanti e di vitamina C e possono essere somministrati, in piccole dosi, al cane.

Un altro frutto particolarmente gradito ai quattro zampe è l’anguria, da somministrare solo dopo aver eliminato la buccia e i semi. Contenente le vitamine A, B-6 e C e il potassio, l’anguria permette al cane di idratarsi e rinfrescarsi. Frutti ricchi di zuccheri come il melone e le fragole sono molto amati dai cani, ma devono essere dati in piccole dosi, soprattutto se l’animale soffre di diabete. Un altro frutto estivo perfetto per i cani è la pesca. Fonte di vitamina A, la pesca è uno degli alimenti preferiti dai cani ma deve essere data assolutamente senza nocciolo.

La frutta che non dovrebbe mai essere fatta mangiare ai cani

Alcuni frutti sono assolutamente da evitare perché pericolosi per il cane. Le pesche citate in precedenza possono essere date all’animale solo senza il nocciolo, perché se questo viene masticato rilascia acido cianidrico, velenoso per il quattro zampe. L’acido cianidrico di trova anche nei noccioli, nei piccioli e nelle foglie delle ciliegie. Per questo motivo, le ciliegie sono tra gli alimenti che i cani non dovrebbero mai mangiare a meno che non si rimuovano piccioli e noccioli e non vengano somministrate non più di due al giorno. Un altro ortaggio pericoloso è il pomodoro. I pomodori verdi contengono una sostanza chiamata solanina, tossica per i cani. Fonte di pericolo sono poi l’uva e l’uvetta, che possono causare gravi intossicazioni in tutti i cani ed essere causa di insufficienza renale. (di Elisabetta Guglielmi)

Gestione cookie