Home Cani Perché il cane non sopporta il telefono: è geloso delle nostre conversazioni?

Perché il cane non sopporta il telefono: è geloso delle nostre conversazioni?

I nostri amici a quattro zampe molto spesso presentano comportamenti strani, a volte anche fastidiosi. Vediamo perché il cane abbaia quando siamo al telefono.

cane abbaia quando siamo telefono
(Foto Adobe Stock)

Il nostro amico peloso molto spesso può presentare comportamenti davvero fastidiosi, come per esempio disturbare durante una telefonata, magari importante.

Infatti chi di voi non si è ritrovato in questa situazione? Ma perché il cane abbaia mentre siamo al telefono? In questo articolo cercheremo di dare una risposta adeguata a tale quesito.

Perché il cane abbaia quando sono al telefono?

Aspettavi da tanto quella telefonata importante, che purtroppo viene interrotta dall’abbaiare di Fido. Ma perché?

cane telefono
(Foto Pixabay)

Molto spesso chi si trova in tale situazione pensa che magari il cane, capendo che si è a telefono con una persona, possa provare una sorta di gelosia.

Ma non è affatto così. La colpa del comportamento del nostro amico a quattro zampe è solo nostra. Perché? Quando il nostro amico peloso inizia ad abbaiare, cosa facciamo noi per zittirlo?

Lo accarezziamo, lo coccoliamo, gli diamo attenzioni, ed è proprio questo nostro atteggiamento che porta il cane ad abbaiare ogni volta che ci vede parlare al telefono. Tale fenomeno viene chiamato risposta condizionata.

Questo sistema, rinforzo positivo, viene spesso utilizzato per educare il proprio amico peloso, ossia quando impariamo al cane a stare seduto per esempio, utilizziamo premi affinché ci ascolti.

Se utilizzato in modo errato, tale sistema può portare ad un comportamento sbagliato e indesiderato di Fido, in questo caso il cane abbaia ogni qual volta sente lo squillo del telefono o ci vede telefonare.

Tuttavia, quando ci troviamo in questa situazione, cosa potremmo fare per far smettere Fido di abbaiare? La prima cosa da fare è non rafforzare il comportamento sbagliato del nostro amico peloso.

Quindi ogni volta che il cane abbaia mentre siamo al telefono, ignoriamolo, prima o poi si stancherà e capirà che non riceverà nulla in cambio se abbaia. Se non vi va di ignorare Fido, o se farlo non aiuta nell’impresa, potreste insegnare al cane a non abbaiare durante le telefonate.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane non è più affettuoso? I motivi principali

Come insegnare al cane a non abbaiare quando siamo al telefono

Per insegnare al cane a non abbaiare quando siamo al telefono, bisogna insegnargli i comandi “giù” e “attesa”.

Telefono in mano (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Nel caso in cui il cane conosca già i due comandi, basta dirglieli mentre siamo al telefono, in caso contrario ecco i passaggi da seguire:

  • Prendere il telefono e fingere una telefonata (fatelo squillare con un altro telefono nel caso in cui vostro cane solitamente inizi ad abbaiare sentendo lo squillo del telefono);
  • Fare una conversazione con “nessuno” e nel momento in cui Fido abbaia, con voce calma e tranquilla ditegli “giù” e “aspetta”. Potrebbe volerci un po’ prima che il cane ascolti, basta avere pazienza, infondo non state parlando con nessuno;
  • Quando, dopo tempo, il cane sta tranquillo, premiatelo con un biscottino. È molto importante premiare Fido solo quando è in silenzio.

Potrebbe interessarti anche: Rinforzo positivo nel cane: cos’è e come usarlo

Il cane è un animale molto intelligente, con questo insegnamento, capirà che stando in silenzio, durante la vostra telefonata, verrà premiato, mentre se continuerà ad abbaiare non avrà alcuna lode o premiazione.