Home Curiosita Perché il gatto mi guarda negli occhi: cosa dobbiamo sapere

Perché il gatto mi guarda negli occhi: cosa dobbiamo sapere

Perché il gatto mi guarda negli occhi? Un comportamento tipico di questo misterioso animale domestico. Vediamo di capire, insieme, tutti i significati del suo sguardo.

Perché il gatto mi guarda negli occhi
(Foto Unsplash)

Gli occhi del felino rappresentano, di sicuro, una delle sue caratteristiche più belle e interessanti. Poter osservare il micio mentre guarda qualcuno o qualcosa è una grande esperienza, che permette di comprendere molto della sua natura e personalità. Spesso, il peloso si sofferma su di noi e si è portati a pensare: perché il gatto mi guarda negli occhi? Scopriamolo qui.

Perché il gatto mi guarda negli occhi: i motivi principali

Un gatto molto affezionato al suo padrone può essere anche incuriosito dalle sue abitudini e dai suoi movimenti nella quotidianità. Ma cosa significa se micio ci fissa sempre? Approfondiamo qui di seguito.

Lo sguardo del felino
(Foto Pexels)

Un felino domestico si fa notare, in casa, in vari modi. La sua presenza non sempre passa inosservata per la sua famiglia, che si incuriosisce nel conoscerlo a fondo.

Nonostante si tratti di un animale molto indipendente e autonomo nelle sue abitudini casalinghe, non si può fare a meno di individuare dei contesti e dei momenti precisi in cui il gatto si esprime con l’amato padroncino.

Il micio è tra gli animali domestici più apprezzati anche per il suo approccio rispettoso e non troppo invadente con l’umano.

Stando a contatto con il peloso, infatti, si possono notare tanti valori che lo rendono un compagno di vita ideale. Quando, poi, si creano avvicinamenti con il padrone, anche lui è molto curioso.

Lo si può capire dai suoi occhi e dallo sguardo fisso su di noi. Capita spesso di notare che il gatto non ci stacca gli occhi di dosso per molto tempo ed ogni sguardo è un messaggio.

Ricordiamo che esprime ciò che sente e che desidera attraverso gli occhi e il linguaggio del corpo del gatto, strumenti essenziali per la sua sopravvivenza e nel rapporto con gli umani.

Ma perché il gatto mi guarda sempre negli occhi, mettendo addosso un po’ di disagio? Ci sono differenti interpretazioni.

Saper interpretare i movimenti del felino

Gli occhi di un gatto sono, probabilmente, lo strumento più potente della sua comunicazione con il mondo esterno.

Ogni parte del suo corpo serve a comunicare la sua emotività e ciò che percepisce nel contesto in cui si trova e gli occhi, insieme alla postura e ai movimenti di coda e orecchie, ci dicono tutto.

Per imparare a riconoscere i comportamenti del peloso occorre sicuramente del tempo da vivere insieme ma ci sono delle linee guida da sapere.

Ad esempio, se il micio ci guarda con gli occhi spalancati e con le orecchie ben dritte, significa che osserva incuriosito e divertito.

Allo stesso modo, se il gatto guarda negli occhi con lo sguardo socchiuso, vuol dire che è sereno e che sta bene insieme a noi.

Quando micio ci guarda negli occhi, mantenendo le orecchie e la coda sollevate, anche qui significa che è felice con noi.

Ma queste non sono le uniche interpretazioni dello sguardo felino. Continuiamo la lettura dell’articolo.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto guarda da lontano: cosa è importante sapere

Il felino e il suo sguardo: altri significati

Imparare ad osservare il proprio micio domestico è basilare per costruire un sano rapporto di amicizia e rispetto reciproco. Riconoscere lo stato d’animo e le esigenze del peloso attraverso i suoi occhi è necessario affinché lui si fidi. Leggiamo meglio qui.

Il gatto guarda mentre riposa
(Foto Pixabay)

A differenza di un cane, il gatto può sembrare più enigmatico in casa, soprattutto se si è all’inizio della conoscenza e bisogna ancora ambientarsi.

Non bisogna, però, perdersi d’animo e, anzi, iniziare a osservare di più il proprio felino, seguendolo senza invasione nei suoi ritmi e nelle sue attività e modi di esprimersi.

Come dicevamo, il peloso usa gli occhi, e il suo sguardo intenso e affascinante, per comunicare con chi fa parte della sua vita.

Perché il gatto mi guarda negli occhi: l’espressione di sé

Oltre a tante interpretazioni positive, il suo sguardo purtroppo può suggerire anche qualcosa di negativo, la presenza di un disagio o incomprensione nell’animale.

Se vediamo che il gatto guarda negli occhi il suo padrone ma ha il pelo ritto, questo significa che è agitato o infastidito e che potrebbe addirittura partire nell’attacco.

Una probabilità rara nel felino ma che può verificarsi se c’è la presenza di un problema non risolto e che su cui si deve indagare.

Ma se micio ci guarda negli occhi e miagola, probabilmente lo fa perché è affamato. Va detto, però, che ogni gatto ha la sua personalità e che agisce in base alle proprie inclinazioni.

Altri felini possono avere modi diversi per chiedere cibo, per cui è importante guardare con attenzione il suo modo di essere e di approcciarsi alle cose, per saper interpretare senza sbagliare.

Qualora il micio si ostini a osservarci in maniera ambigua e anomala, non asteniamoci dal consultare il veterinario di fiducia. Il suo comportamento con noi potrebbe avere una causa diversa, che si può scoprire con il suo aiuto.