Home Cani Perché il cane dorme a testa in giù? I possibili motivi e...

Perché il cane dorme a testa in giù? I possibili motivi e se preoccuparsi

Quando riposa il nostro cane può sembrare davvero buffo. Quali sono i motivi per cui dorme a testa in giù? Bisogna capire se preoccuparsi.

Cane a testa in giù
(Foto da Pinterest)

A volte i nostri pelosetti sono un incanto quando dormono. Spesso assumono delle posizioni davvero strane e non sappiamo se sorridere o preoccuparci. Fatto sta che li vediamo riposare tranquilli, nonostante assumano una postura per noi scomoda. Ma perché il cane dorme a testa in giù? Tanti potrebbero essere i possibili motivi e bisogna vedere se preoccuparsi.

Cane dorme a testa in giù: il significato

Come per noi, anche gli animali possono preferire una posizione piuttosto che un’altra per dormire.

Cane che dorme
(Foto da Adobe Stock)

E molte volte dormire in un certo modo rispecchia un lato di se stessi, del proprio carattere, della propria personalità o semplicemente il riflesso di ciò che si sta vivendo in quel periodo.

Osservando come dorme il nostro cane potremmo capire se sia stressato, triste o se invece sia calmo e sereno.

Nel mondo animale anche la posizione che si assume durante il sonno, in presenza di simili, rientra in tutto ciò che riguarda il linguaggio del corpo.

Come tale, ognuna ha un significato: in un branco c’è sempre un capo e certamente lui non assumerà mai una posizione di sottomissione durante il sonno.

Quando, ad esempio, vedessimo il nostro cane dormire rannicchiato in giardino con le zampe sotto il corpo, dovremmo capire che, istintivamente, in questo modo sta cercando di resistere al freddo che sente.

Il cane cerca di comunicarci come può sia i suoi stati d’animo che le sue esigenze: qualora si fidasse ciecamente di noi dormirebbe sonni profondi esponendo i punti vitali del suo corpo.

In effetti solo quando davvero darebbe la vita per noi lo vedremmo accoccolarsi al nostro fianco sul divano, con la testa sulle nostre gambe e con le zampe aperte a pancia in su.

Ci sono delle volte, però, che proprio non riusciamo a capire cosa voglia significare il modo in cui dorma.

Magari siamo in cucina a preparare la cena, musica di sottofondo e sentiamo Fido che, seduto sul divano ma con le zampe anteriori a terra e la testa sul pavimento, russa beato.

Altre volte potrebbe fare lo stesso dalla sua cuccia rialzata, ma perché lo fa e come dobbiamo comportarci in questi casi?

Sicuramente non è bello essere svegliati di soprassalto quando si sta riposando in pieno relax: bisognerebbe prima capire il motivo per cui lo fa.

Noi potremmo pensare che “al cane vada il sangue alla testa” e sia pericoloso, ma se non lo fosse? Il cane semplicemente assume per dormire la posizione in cui sente di stare meglio in quel momento.

Dormire a testa in giù per il cane è un po’ come l’azione che svolge quando punta le zampe anteriori a terra, mette la testa giù e si stiracchia.

Riposare è allentare ogni tensione, ma la natura insita nel cane gli suggerisce di potersi rilassare ancora di più dormendo a testa in giù per:

  • Migliorare la digestione;
  • Favorire il ritorno venoso: all’interno delle vene ci sono delle valvole a mezza luna che permettono al sangue degli arti di salire verso il cuore senza che, per la gravità, torni indietro;
  • Favorire il circolo linfatico;
  • Scaricare lo stress;
  • Tenere la colonna vertebrale distesa: anche i tendini si distendono, tirano con sé i muscoli e contribuiscono al rilassamento generale.

Potrebbe interessarti anche: Il cane gira su sé stesso quando deve sdraiarsi: ecco perché

Per concludere

Non esiste una posizione giusta ed una sbagliata con cui dormire; il cane sceglie quella che in quel momento sente di avere.

Cane che dorme con la lingua fuori
(Foto da Adobe Stock)

Anche se ci sembrasse la più strana, è bene non svegliare l’animale che dorme o cerca di riposarsi: potremmo generare ansia e stress nel cane senza che ce ne sia bisogno.

Spesso la posizione che il cane sceglie per dormire dipende anche dall’ambiente in cui si trova nonché dalla sua indole.

Se fosse un cane tipicamente da guardia sarebbe portato a riposarsi in modo tale da non abbassare troppo le sue difese e scattare all’occorrenza.

Ovviamente se il nostro cane dormisse a testa in giù quasi sicuramente lo farebbe in casa, dove si sente al sicuro e non ha bisogno di stare in allerta.

Bisogna far attenzione se si hanno bambini in casa, però: se andassero a disturbare il cane mentre sta nella fase di sonno profondo (fase REM), ad esempio, potrebbe reagire male senza volerlo.

D’altronde capita anche a noi, se svegliati in malo modo, di reagire male e trovarci poi disorientati e nervosi. Non bisogna preoccuparsi se il cane dovesse dormire a testa in giù.

Sostanzialmente se ci comportassimo col nostro cane come faremmo per noi non sbaglieremmo mai.

Potrebbe interessarti anche: Il cane dorme rannicchiato: il motivo per cui Fido si acciambella

Non potremmo mai capire fino in fondo le leggi della natura, ma c’è sempre un perché in un comportamento dettato dall’istinto.

S. A.