Home Foto Animali di spazzatura: le opere di Bordalo II in giro per il...

Animali di spazzatura: le opere di Bordalo II in giro per il mondo-FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:16
CONDIVIDI

Uccelli, gatti, koala e tanto altro. Sono gli straordinari e bellissimi animali di spazzatura creati dallo street artist portoghese, Artur Bordalo, classe 1987.

Animali di spazzatura
Il Koala di Bordalo II (Foto Instagram)

62 tonnellate di materiali riutilizzati dal 2012 (come si legge sul suo sito ufficiale) perché “l‘eccessiva produzione e consumo di roba, che si traduce nella produzione continua di ‘immondizia’ e di conseguenza nella distruzione del Pianeta, sono i temi centrali della sua produzione“. E questo il leit motiv delle opere di Artur Bordalo che usa il nome di Bordalo II per rendere omaggio a suo nonno, il pittore Real Bordalo.

Potrebbe interessarti anche: Dipinti di animali che sembrano foto: le straordinarie opere di Young-Sung Kim

Le opere dello street artist: animali di spazzatura dal significato profondo

orso Bardalo II Torino
Orso (Foto Fb)

Bordalo, classe 1987, ha lasciato la sua impronta in diversi Stati del mondo: la sua amata Lisbona, gli Stati Uniti, Tahiti, Azerbaijan, in Polonia e anche in Italia, più precisamente a Torino. Nel capoluogo piemontese Bordalo ha creato orsi giganteschi che si arrampicano sui muri di San Salvario con materiali di recupero e scarti provenienti da sopratutto da automobili e biciclette.

L’artista crea murales con materiali destinati alla discarica dando vita ad animali bellissimi dai colori sgargianti. Materiali di scarto da una parte, verniciatura a spruzzo, fondamentale per dare realismo e un profilo tridimensionale all’opera, dall’altra. Nella prima foto hai potuto ammirare un koala, ecco altre foto pubblicate sul profilo Instagram dallo street artist portoghese.

animali di spazzatura
Animali di spazzatura: il coniglio (Foto Instagram)

Un mezzo piccolo coniglio. La foto è accompagnata dalla seguente frase “Its a half baby rabbit, now that we all have time for “not priorities” i finally did a piece for my place“.

scimpanzè Bardalo II
Scimpanzé Bordalo II (Foto Instagram)

Scimpanzé “mezzo vecchio”

colibrì Bardolo II
Colibrì Bordalo II (Foto Instagram)

Il Colibrì

il maiale di Bordalo
Uno dei maiali (Foto Instagram)

Mezzo piccolo maiale

Come fa l’artista a realizzare queste opere? Innanzitutto Bordalo sceglie il muro adatto all’installazione; solitamente si tratta di muri di zone degradate, case e edifici abbandonati delle città. In un secondo momento posiziona i materiali raccolti per le strade della città, segue la verniciatura a spruzzo.

Lo scopo delle opere? Sensibilizzare l’umanità sul tema dell’inquinamento e creare maggiore consapevolezza sul problema del degrado ambientale che sta distruggendo molti habitat presenti sul pianeta terra. “La spazzatura di un uomo è il tesoro di un altro” ha dichiarato Bordalo a proposito delle sue opere.

Sul profilo social e sul suo sito ci sono tantissimi animali: orsi, foche, panda, tartarughe marine, lupi, gufi, rane, ricci, cerbiatti e perfino granchi.

S.C.