Home Gatti Adottare un gatto Giavanese: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Adottare un gatto Giavanese: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Ti piacerebbe adottare un gatto Giavanese? In questo articolo trovi tutte le informazioni da conoscere assolutamente prima di farlo.

giavanese adottare
(Foto Adobe Stock)

Accogliere nella propria casa un quattro zampe è un gesto di grande generosità, che richiede tanta responsabilità. Il compito di far sì che il pelosetto sia sempre felice e sano, infatti, spetta a noi. Dal temperamento del micio al proprietario ideale, ecco tutti gli aspetti da considerare se hai deciso di adottare un gatto Giavanese.

Adottare un gatto Giavanese: carattere e proprietario ideale

Adottare un gatto Giavanese sì o no? La risposta non è univoca, e dipende anche dalla compatibilità del micio con il nostro carattere e le nostre esigenze.

gatto-giavanese
(Foto Instagram)

Tendenzialmente, gli esemplari di questa razza sono estremamente dolci e affezionati alla propria famiglia umana.

Infatti, questi quattro zampe amano ricevere coccole e attenzioni. La maggior parte del proprio tempo, però, viene trascorsa da questi pelosetti a sfogare la loro incontenibile vivacità.

Energici, attivi e giocherelloni, amano correre, saltare e arrampicarsi.

Grazie alla loro indole curiosa e perspicace, oltre che alla loro spiccata intelligenza, questi felini possono essere addestrati con facilità.

Adottare il gatto Giavanese è consigliato a famiglie con bambini e altri animali. Infatti, questo micio va d’accordo sia con i più piccoli, che con cani e gatti.

Al contrario, accoglierlo in casa non è consigliato a persone anziane – vista la sua incredibile vivacità – e a chi trascorre molte ore fuori casa.

Infatti, gli esemplari di questa razza soffrono molto la solitudine.

Leggi anche: Come scegliamo il gatto da adottare? Risponde la scienza (Video)

Stile di vita e habitat del Giavanese

Infine, prima di adottare un Giavanese, non ci resta che scoprire qual è lo stile di vita ideale di questo gatto, e quali bisogni occorre soddisfare.

gatto-giavanese
(Foto Instagram)

Visto il temperamento giocoso e frizzante del micio, è essenziale mettere a sua disposizione uno spazio in cui possa sfogare tutta la sua energia.

L’ideale sarebbe una zona all’aria aperta che il micio possa esplorare. Attenzione, però: è fondamentale che l’area sia adeguatamente recintata per evitare che il felino – in preda alla curiosità – possa allontanarsi.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

La vita quotidiana del gatto Giavanese, però, dovrebbe svolgersi al chiuso. Questo quattro zampe, infatti, soffre molto le basse temperature.

Per tale ragione, è indispensabile progettare anche una zona all’interno della casa dedicata allo svago del felino.

Quali sono gli elementi essenziali che non possono mancare in quest’area? Tiragraffi, mensole, percorsi rialzati, tunnel e tanti giochi.

Hai definitivamente deciso di accogliere questo pelosetto nella tua casa? Non perderti tutte le curiosità sul gatto Giavanese, da scoprire in questo articolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci