Home Gatti Adottare un animale abbandonato, gesto nobile con tante responsabilità: cosa devi sapere

Adottare un animale abbandonato, gesto nobile con tante responsabilità: cosa devi sapere

Vuoi aiutare un animale abbandonato? Bellissima idea ma ecco cosa devi sapere prima di accoglierlo in casa e dargli una vita migliore.

Cosa fare contro l'abbandono degli animali
Cani abbandonati in strada (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Per fortuna che al mondo esistono persone che lasciano gli animali in mezzo a una strada e altre che invece se ne fanno carico e vogliono offrire loro una vita migliore. Ma prima di adottare un animale abbandonato, è bene avere le idee chiare su cosa ci si deve aspettare dopo un evento tanto traumatico per loro e come aiutarlo a superare le prime difficoltà.

Abbandonare un animale: un reato molto diffuso

Purtroppo i numeri di animali abbandonati ogni anno non sono per nulla confortanti e il fenomeno non accenna a spegnersi; e sono tanti anche gli animali che, costretti a vivere (o meglio sopravvivere) in strada spesso restano vittime di maltrattamenti, malnutrizione e incidenti. Sono pochi i ‘fortunati’ che riescono a trovare riparo presso strutture e associazioni di volontariato.

Abbandono di gatti
Gatti abbandonati in strada (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Sono due i periodi dell’anno che vedono un incremento di abbandoni, ovvero quello estivo e quello finale dell’anno, come se all’avvicinarsi delle vacanze e dei viaggi, le persone pensino di ‘fare a meno’ dell’ingombro degli animali che hanno tenuto loro compagnia per tutto il resto del tempo.

Ma abbandonare un animale non è solo una crudeltà, ma anche un reato punibile con multe salate (dai 1000 ai 10000 euro) e l’arresto. La Legge parla chiaro:

Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze‘.

Come aiutare un animale abbandonato: gesto nobile con tante responsabilità

Non solo spese economiche di gestione e mantenimento dell’animale ma per chi adotta un animale abbandonato, ci sono anche dei compiti psicologici da superare nei confronti dell’animale. infatti quest’ultimo avrà vissuto il trauma di essere abbandonato dalla famiglia alla quale si era legato, per poi finire in un ambiente poco ospitale, dove procacciarsi cibo e stare attento ai vari pericoli che la strada comporta.

Esattamente come accade per l’essere umano, l’animale abbandonato potrà subire gli effetti dello stress post-traumatico dopo l’evento, con una serie di comportamenti e atteggiamenti che dimostrano il suo senso di disagio e soprattutto la paura che possa accadere di nuovo di perdere la propria famiglia.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sul maltrattamento di animali: come e a chi denunciare un reato verso i quattro zampe

Come aiutare un animale abbandonato: come capire e cosa fare per i suoi atteggiamenti post-traumatici

Secondo una ricerca condotta dagli esperti della Humane Society International in Messico, pare che l’atteggiamento più frequente degli animali abbandonati sia quello di mostrare un attaccamento fortissimo (quasi eccessivo) nei confronti della famiglia che deciderà di accoglierli dopo l’abbandono. E’ probabile che, ‘scottati’ dal trauma, questi ultimi vogliano dimostrare alla nuova famiglia che sono capaci di dare ancora più amore (se possibile).

Accarezzare cane in strada
Accarezzare cane randagio (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

E non solo: vivranno male ogni momento di solitudine, anche il più breve, poiché penseranno di essere stati abbandonati di nuovo. Quindi è possibile che alcuni seguano io loro padroni ovunque e in qualsiasi angolo della casa, mentre altri potrebbero ‘sfogare’ la loro frustrazione con aggressività e violenza.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sull’abbandono di animali: la confisca non viene revocata anche se il reato è estinto

Per aiutare un animale a superare il trauma, è importante affidarsi ad etologi esperti e non sottovalutare la sua situazione: solo loro sapranno indicarci le modalità di approccio con queste creature e, col tempo, di sicuro si vedranno ottimi risultati.