Home Gatti Alimentazione Gatti Ricette vegetariane per gatti: i piatti più gustosi e salutari

Ricette vegetariane per gatti: i piatti più gustosi e salutari

Ricette vegetariane per gatti, ideate con gli ingredienti migliori per la loro salute. Vediamo cosa occorre per preparare questi piatti di qualità e molto gustosi.

Ricette vegetariane per gatti
(Foto Unsplash)

Con tutti i suoi interessi e la sua incontenibile energia, il felino domestico ha bisogno di essere sostenuto da alimenti sani e nutrienti che riescano ad accompagnarlo in diverse e intense attività. Come si dice: la salute vien mangiando. Ed ecco che anche per il caro gatto si pensa ai piatti migliori che possano nutrirlo. Scopriamo, insieme, quali sono le ricette vegetariane per gatti, adatte anche ai mici più esigenti.

Ricette vegetariane per gatti: piatti sani e invitanti

Quelli che andiamo a presentare sono piatti preparati con ingredienti, alimenti, naturali, molto nutrienti e sani per l’amico felino. Alcuni possono essere serviti anche come snack o premi speciali per il peloso, ma nulla vieta di integrarli nei suoi pasti giornalieri. Vediamo cosa bolle in pentola per micio!

I mici e le ricette vegetariane
(Foto Pexels)

Quando il proprio micio vive pieno di energia e in totale serenità nella casa, significa che il suo padrone mette la giusta attenzione in tutti gli aspetti della sua esistenza.

É bene ribadire che molta della sua energia e del suo entusiasmo nascono dalla cura nella sua alimentazione. Ciò che il felino mangia ogni giorno lo rende un animale sano (oppure malato) a seconda della qualità e di una scelta attenta.

Insieme alle classiche crocchette e al cibo umido, è possibile includere nella dieta del gatto dei piatti vegetariani saporiti e salutari, perfetti per il suo palato esigente.

Questa decisione, però, deve avvenire solo dopo il consulto con il suo veterinario, il quale potrà permettere una variazione basandosi sull’età, sul peso e sullo stato fisico del micio.

Ecco, qui di seguito, delle ricette vegetariane per gatti creative e deliziose.

Biscotti vegetariani

Questi squisiti biscottini vegetariani sono perfetti sia come parte del suo pasto quotidiano che come piccolo premio. Vediamo gli ingredienti e la loro preparazione:

Ingredienti

  • 4 uova;
  • 1 tazza di farina integrale;
  • mezza tazza di margarina;
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci (attenzione alla quantità);
  • un quarto di tazza di carruba in polvere;
  • 3 cucchiai di miele o agave.

Preparazione

Il primo passo consiste nel mescolare il miele e la margarina; aggiungere, poi, tutti gli altri ingredienti e riprendere a mescolare il tutto fino ad ottenere un bell’impasto compatto.

Nel mentre, prepariamo una teglia da forno e iniziamo a formare con le mani delle palline, quando le abbiamo pronte le posizioniamo sulla carta forno.

Le palline vegetariane devono restare in cottura nel forno per circa 25 minuti, ad una temperatura di 350°C. Una volta che saranno ben cotte, le palline andranno fatte raffreddare e poi potranno essere offerte all’amico peloso.

Stufato con le verdure

Un piatto classico facile e veloce, in grado di soddisfare le esigenze culinarie del felino.

Ingredienti

  • 1 patata già sbucciata e a cubetti;
  • 1 zucca gialla media affettata;
  • 1 peperone grande, anch’esso affettato;
  • 1 melanzana media sbucciata e tagliata a dadini piccoli;
  • 1 zucchina media a fette;
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Preparazione

Per prima cosa, bisogna scaldare l’olio sul fuoco medio per circa 2 minuti.

Trascorso questo tempo, si devono aggiungere nella padella tutte le verdure già preparate e mescolare per bene. A questo punto, occorre aggiungere 3 tazze di acqua al tutto e portare ad ebollizione. Abbassare il fuoco e attendere per circa 30 minuti.

Aggiungere il condimento che si preferisce alle verdure e aspettare che si addensi il tutto per un altro quarto d’ora.

Quando la pietanza sarà pronta, deve essere lasciata raffreddare e, per rendere il tutto ancora più gustoso, si può usare del formaggio vegano o senza lattosio.

Potrebbe interessarti anche: Ricette a base di alici per il gatto: ingredienti e procedimento

I felini e i piatti vegetariani: altre gustose e semplici ricette

Alla creatività per la sostanza e l’estetica di un piatto non ci devono essere limiti. Vediamo, qui di seguito, altre ricette vegetariane per gatti sfiziose, buone e totalmente salutari.

I gatti e le ricette sane
(Foto Pixabay)

Se ti stai chiedendo se i gatti possono mangiare le carote, ebbene sappi che puoi dare sfogo alla creatività cucinando questo cibo per loro. Ecco cosa serve per la preparazione.

Ricette vegetariane per gatti: carotine deliziose

Ingredienti

  • mezza tazza di carote tritate fini;
  • 2 tazze di farina integrale;
  • 2 cucchiai di miele;
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine di oliva;
  • 3 tazze di prezzemolo tritato;
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci;
  • 1 tazza di acqua.

Preparazione

Cominciamo col preriscaldare il forno alla temperatura di 350°C. Nel frattempo, ungiamo una teglia da forno e posizioniamo la carta forno.

Procediamo nel mescolare le carote con l’olio di oliva e aggiungiamo le polveri alle verdure una per volta. Dopodiché, incorporiamo le tazze di acqua piano piano, incorporando per qualche minuto. Dovrà uscirne un bell’impasto umido.

A questo punto, divertiamoci a creare delle formine per l’impasto e posizioniamo sulla teglia. Bisognerà infornare per circa 30 minuti e attendere che diventino dorati e un po’ duri. Una volta sfornati, andranno conservati in un contenitore ermetico.

Arancini alla mela

La mela è uno dei cibi sempre presenti sulla tavola degli umani e si è felici di sapere che anche i mici possono mangiarne un po’, con le dovute attenzioni. Scopriamo questa curiosa ricetta vegetariana.

Ingredienti

  • 1 tazza di riso integrale cotto;
  • un terzo di tazza di salsa di mele;
  • 1 uovo sbattuto;
  • 1 tazza di verdure cotte e ammorbidite (patate, carote, zucchine).

Preparazione

Prendiamo tutti gli ingredienti e mescoliamoli in una ciotola. Nel mentre, cospargiamo di olio una teglia.

Raccogliamo bene il composto omogeneo aiutandoci con le mani o con un cucchiaio e iniziamo a formare alcune palline.

Dopo averle posizionate sulla teglia, le cuociamo nel forno preriscaldato a 350°C, per un tempo di circa 12 minuti, facendo attenzione che diventino dorate.

Una volta sfornate, le palline dovranno raffreddare ed essere conservate in frigo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.