Home Gatti Alimentazione Gatti Si può dare la valeriana al gatto? Gli effetti della pianta sul...

Si può dare la valeriana al gatto? Gli effetti della pianta sul Micio

Una pianta molto utilizzata dall’uomo, insieme alla camomilla. Ma possiamo offrirla anche al Micio? Vediamo se si può dare la valeriana al gatto.

posso dare la valeriana al gatto
(Foto Adobe Stock)

La valeriana è una pianta molto utilizzata in medicina nei tempi antichi, soprattutto per curare problemi oculari. Oggi tale pianta viene utilizzata dall’uomo come calmante.

Quando conviviamo con un amico a quattro zampe, spesso ci domandiamo se gli effetti di un determinato alimento o in questo caso una determinata pianta possano essere benefici anche per il felino. In questo articolo vedremo se possiamo dare la valeriana al gatto.

Possiamo dare la valeriana al gatto?

Esistono molte piante che possono essere velenose per il nostro piccolo amico peloso.

valeriana
(Foto Pixabay)

La valeriana non appartiene a tale categoria, quindi può essere, con moderazione, offerta al nostro amico a quattro zampe. Tuttavia prima di darla al Micio, è opportuno confrontarsi con il proprio veterinario, in quanto la valeriana, anche se non tossica, può disturbare l’assunzione di eventuali farmaci presi dal felino.

E’ stato dichiarato da alcuni veterinari che tale pianta, è molto utile per calmare un gatto nervoso. Tuttavia non è l’unico effetto che la valeriana ha sul gatto, in quanto quest’ultimo potrebbe anche eccitarsi, soprattutto se il felino è castrato.

Ciò perché questa pianta presenta l’acido valerico, una sostanza che ha un odore che ricorda al felino i feromoni. Se la valeriana viene offerta al gatto maschio, quest’ultimo potrebbe diventare anche aggressivo. In questo caso è necessario smettere di somministrare la valeriano al nostro amico peloso.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto può bere la camomilla? Cosa sapere su questa sostanza

Come dare la valeriana al gatto?

E’ molto importante fare attenzione al modo di somministrare la valeriana al Micio.

Infatti tale pianta non deve assolutamente essere ingerita dal felino, ma può essere somministrata a quest’ultimo attraverso un prodotto veterinario specifico consigliato dallo specialista.

La valeriana può essere utile per i felini che soffrono di stress. Tuttavia è opportuno non esagerare con la somministrazione, in quanto potrebbe causare dipendenza nel nostro amico a quattro zampe.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante