Home Gatti Alimentazione Gatti Spuntino notturno gatto: fa bene per il Micio oppure no

Spuntino notturno gatto: fa bene per il Micio oppure no

I felini sono animali notturni e durante la notte fanno di tutto. Vediamo insieme se fa bene o male lasciare uno spuntino notturno al gatto.

spuntino notturno gatto
(Foto Adobe Stock)

Chi convive con un felino, o con un qualsiasi altro animale domestico, pensa principalmente alla sua salute, e uno dei fattori principali per rendere la vita del proprio Micio sana e felice è l’alimentazione.

Molte persone nutrono il proprio gatto di notte. Questa è una buona abitudine per Micio oppure fa male per il felino fare uno spuntino notturno? Scopriamolo qui di seguito.

Spuntino notturno al gatto: giusto o sbagliato

È risaputo che i gatti sono animali notturni, quindi “vivono” di notte e di giorno preferiscono riposare per recuperare le energie perse.

gatto che mangia
(Foto Pinterest)

Tra le varie azioni che i felini svolgono di notte c’è anche il mangiare. Infatti molto spesso i gatti svegliano di notte i propri umani solo perché vogliono sgranocchiare qualcosa.

Ma questa abitudine è giusta o sbagliata per il nostro amico a quattro zampe? Secondo gli esperti i felini, differentemente dai cani, possono mangiare lo spuntino notturno.

Tuttavia è importante che il cibo lasciato nella ciotola di Micio sia secco, in quanto il cibo umido si deteriora in poco tempo. Quindi se decidete di lasciare di notte del cibo nella ciotola del vostro gatto, non c’è problema basta che siano crocchette.

Inoltre potrete mettere in una sola volta nella ciotola la giusta quantità di cibo per il felino, in modo tale che anche se il Micio va di tanto in tanto a sgranocchiare qualche crocchetta, anche durante la notte, non rischiate che il vostro amico a quattro zampe si alimenti troppo.

Sebbene i gatti mangino solo quando hanno fame, bisogna fare attenzione al comportamento del gatto, se quest’ultimo mangia tutto il cibo in una sola volta, sarebbe opportuno dividere le porzioni in più pasti. Inoltre non dimenticate mai di offrire al felino molta acqua pulita e fresca.

Potrebbe interessarti anche: Cosa fanno i gatti di notte? Ecco tutte le loro attività

Come evitare di nutrire eccessivamente il gatto di notte

Una delle preoccupazioni delle persone che decidono di lasciare il cibo del gatto nella ciotola di notte è la sovralimentazione del Micio.

perché il gatto mangia con le zampe
(Foto Adobe Stock)

D’altronde i gatti sono indipendenti e mangiano quando vogliono. Per essere sicuri che il gatto non mangi troppo, è importante seguire questi consigli:

  • Non ricaricare la ciotola: una volta che il Micio ha finito il cibo nella ciotola, non riempite quest’ultima. Il felino dovrà capire che una volta svuotato la ciotola, dovrà aspettare il giorno seguente per mangiare;
  • Utilizzare giochi alimentari: questi sono molto utili per far mangiare il Micio lentamente e servono anche a stimolare la mente del felino.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al gatto a dormire di notte: le possibili soluzioni

Tuttavia se non desiderate lasciare il cibo di notte al vostro amico quattro zampe, potreste programmare i suoi pasti dandogli la giusta quantità di cibo di cui ha bisogno.

Anche se potrebbe risultare difficile sia per chi lavora sia perché il Micio potrebbe chiedere altro cibo, in quanto tende a mangiare in qualsiasi momento della giornata.

Potreste però utilizzare il metodo di alimentazione combinata, ossia dare al gatto i primi due pasti, semmai umidi, e lasciare crocchette nella ciotola per quando il Micio ha fame.

In questo caso però è importante dividere le quantità di cibo che il gatto dovrebbe mangiare in un giorno, nei 2 pasti e nello spuntino che si desiderate lasciare di notte al Micio.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante