Home Curiosita Curiosità sul gatto Thai: origini, aneddoti e nomi originali per il micio...

Curiosità sul gatto Thai: origini, aneddoti e nomi originali per il micio dagli occhi blu

Il Thai è un gatto davvero magnetico e misterioso: scopriamo di più sul suo conto esplorando tutte le curiosità che riguardano questa razza.

curiosità gatto thai
(Foto Pixabay)

Non è un Siamese, nonostante la somiglianza tra i due sia davvero evidente. Da dove viene allora, e qual è la sua storia? Scopriamo questa e altre numerose informazioni e curiosità sul gatto Thai in questo articolo.

Curiosità sul gatto Thai: lo sapevate che…?

Apriamo il nostro articolo interamente dedicato al gatto Thai, elencando una serie di curiosità sul suo conto:

gatto thai salute
(Foto Instagram)
  • Il prezzo per un esemplare di questa razza è compreso tra gli 800 e i 1000 euro;
  • Il nome del micio fa riferimento alla sua provenienza. La sua terra di origine è la Thailandia, un tempo conosciuta come Siam;
  • Dal Thai ha avuto origine anche il gatto Siamese. Sebbene, infatti, questi due mici siano incredibilmente simili, appartengono a due razze ben distinte. Consulta questo articolo per scoprire la differenza tra Thai e Siamese;
  • Il soprannome degli esemplari di questa razza è “diamante dorato”;
  • Un’antica leggenda sulle origini del gatto Thai sostiene che questo micio abbia avuto origine dall’incrocio tra un leone, da cui ha ereditato il coraggio, e una scimmia, che gli ha trasmesso l’agilità.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Nomi per il tuo gatto

Grazie al suo aspetto affascinante e al suo carattere irresistibile, non è raro cadere alle zampe di un micio di questa razza.

differenza thai siamese
(Foto Instagram)

Se anche tu hai deciso di spalancare le porte del tuo cuore a questo pelosetto, dovrai trovarti a fare i conti con una decisione di fondamentale importanza.

Quale? La scelta del nome. Come orientarsi nella miriade di proposte e suggerimenti? Per trovare un appellativo davvero indicato per il tuo gatto Thai, metti in pratica queste semplici dritte.

Attenzione alla lunghezza del nome: il processo di memorizzazione del micio è più veloce nel caso in cui tu prediliga parole brevi.

Inoltre, per essere davvero certo che il tuo amico a quattro zampe abbia un nome speciale, degno della sua unicità, focalizzati su una caratteristica che lo rende davvero inimitabile ai tuoi occhi.

Infine, ecco qualche proposta di nomi per il tuo gatto Thai per schiarirti le idee.

Thai femmina:

  • Venus;
  • Zampa;
  • Coda;
  • Iris;
  • Dea;
  • Milly;
  • Cleo;
  • Iside;
  • Cleopatra;
  • Diana;
  • Eva;
  • Lola;
  • Lilly;
  • Kiki;
  • Venere;
  • Xena;
  • Zelda;
  • Poppy;
  • Holly;
  • Tara.

Thai maschio:

  • Thor;
  • Gimbo;
  • Chicco;
  • Clay;
  • Marte;
  • Giove;
  • Zeus;
  • Fonzie;
  • Kurt;
  • Pippo;
  • Alpha;
  • Aleph;
  • Felix;
  • Nino.

Potrebbe interessarti anche: Come trasformare il tuo gatto in un influencer su Instagram in poche mosse

Thai Very Important Cat: esemplari famosi

Infine, non ci resta che rispondere a un’ultima curiosità sul gatto Thai: esistono esemplari famosi di questa razza?

gatto thai
(Foto Pixabay)

Sebbene questi mici siano incredibilmente rari, non mancano pelosetti che hanno raggiunto fama e celebrità grazie… ai social!

Nel loro Paese d’origine, tutti gli esemplari di questa razza sono estremamente popolari. La ragione?

Il gatto Thai è considerato sacro. Molti quattro zampe, infatti, vivono all’interno di templi e sono ritenuti la reincarnazione di persone decedute.

Neanche in Europa e negli Stati Uniti mancano pelosetti celebri. Tutto merito dei social, in particolare di Instagram, grazie ai quali i felini domestici si trasformano in veri e propri influencer.

I loro proprietari, infatti, creano dei profili totalmente incentrati sui mici, con tanto di foto e video che mostrano la loro routine.

Tra i Very Important Cat di questa razza ci sono Kali, Simon, Rong e Moor: cosa aspettate a seguirli tutti?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci