Home Curiosita Curiosità sul Korat: le chicche imperdibili su questa razza felina

Curiosità sul Korat: le chicche imperdibili su questa razza felina

Scopriamo insieme tutte le curiosità sul Korat: da dove viene, quali sono i nomi più gettonati per questo micio, esistono felini VIP?

korat curiosità
(Foto Adobe Stock)

Amanti del gatto thailandese in ascolto? Questo articolo fa per voi: ecco una carrellata di imperdibili curiosità che riguardano il meraviglioso gatto Korat: da aneddoti che hanno caratterizzato la storia di questa razza felina, a mici che hanno raggiunto fama e notorietà, passando per i consigli su come scegliere il nome perfetto per il proprio amico a quattro zampe.

Curiosità sul gatto Korat: lo sapevate che…?

Iniziamo il nostro articolo con un elenco di incredibili curiosità sul Korat.

micio thai
(Foto Adobe Stock)
  • Questi meravigliosi mici provengono dalla Thailandia ed appartengono ad una delle razze feline più antiche. Delle raccolte di poesia datate a partire dal 1350, infatti, ne attestano l’esistenza. All’interno di questi componimenti, il Korat viene definito come un gatto ricoperto da un manto di nuvole e argento, e dagli occhi brillanti come la rugiada che bagna le foglie di loto;
  • Nella loro terra di origine questi mici sono considerati dei veri e propri portafortuna, che vengono donati come segno di buon auspicio;
  • Si tratta di felini molto rari e poco diffusi al di fuori di Thailandia e Stati Uniti, dove ha avuto origine il moderno allevamento della razza. Basti pensare, infatti, che in Italia un esemplare di Korat può raggiungere il costo di 3000 euro;
  • Attenzione a non confondere il micio thailandese con il Certosino. Certo, non c’è dubbio che ci sia una incredibile somiglianza tra i due, ma si tratta di razze ben distinte e dalle origini completamente diverse. Per scoprire la differenza tra Korat e Certosino, consulta questo articolo;
  • A cosa si devono le sfumature bluastre e argentee che rendono tanto ammaliante la pelliccia del gatto thailandese? Tutto merito della carenza di melanina sull’estremità dei peli.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Nomi per il tuo gatto Korat

Hai deciso di accogliere nel tuo cuore un nuovo amico a quattro zampe, e non sai che nome scegliere?

korat gatto
Korat (Foto Pixabay)

Metti in pratica alcuni semplici consigli per trovare il nome migliore per il tuo Korat. In primo luogo, opta per appellativi brevi, che siano composti dalla ripetizione di sillabe simili o uguali tra loro.

Questo aiuterà il micio a riconoscere e a memorizzare il suo nome. Se desideri far sì che l’appellativo scelto sia davvero unico, focalizzati su una peculiarità che rifletta l’originalità del quattro zampe. Ecco alcune proposte tra cui scegliere.

Korat femmine:

  • Idra;
  • Evy;
  • Eva;
  • Rugiada;
  • Coda;
  • Grigia;
  • Vilma;
  • Iris;
  • Annie;
  • Poppy;
  • Micia;
  • Zampa;
  • Green;
  • Brunilde;
  • Frida;
  • Astra;
  • Venus;
  • Venere;
  • Osiride;
  • Dea.

Korat maschi:

  • Gringo;
  • Ares;
  • Marte;
  • Micio;
  • Coda;
  • Grigio;
  • Argento;
  • Silver;
  • Willy;
  • Onda;
  • Chicco;
  • Jim;
  • Zinco;
  • Oreo;
  • Marcel;
  • Felix;
  • Alex;
  • Zimmer.

Potrebbe interessarti anche: Come trasformare il tuo gatto in un influencer su Instagram in poche mosse

Esemplari famosi: Very Important Cat

Infine, non ci resta che soddisfare un’ultima curiosità: esistono esemplari famosi di questa razza felina?

gatto korat
(Foto Adobe Stock)

In realtà, trattandosi di un micio raro, questo quattro zampe risulta ancora oggi poco diffuso al di fuori della sua terra di origine e degli Stati Uniti.

Ciò non toglie, in ogni caso, che esistano dei gatti di questa razza che hanno raggiunto la notorietà. Si tratta di pelosetti divenuti celebri grazie ad Instagram.

I loro umani del cuore, infatti, curano profili interamente dedicati a loro, con tanto di foto, video e aneddoti che raccontano la loro routine quotidiana.

Tra i Korat più famosi ci sono Thaithai, Pearl, Belle e Iris: cosa aspettate a seguirli tutti?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci