Home Gatti Il gatto rovescia la terra dai vasi: cosa è importante sapere

Il gatto rovescia la terra dai vasi: cosa è importante sapere

Il gatto rovescia la terra dai vasi ogni volta che può? Vediamo di capire il perché di questo diffuso comportamento felino e come è possibile risolvere il problema.

Il gatto rovescia la terra dai vasi
(Foto Pixabay)

Ogni padrone di un micio ha la possibilità di scoprire, ogni giorno, la curiosità e lo spirito d’avventura di questo affascinante animale. Anche se con il felino si è sempre molto pazienti e si cerca di comprendere il suo bisogno continuo di esplorare e di dare sfogo al suo istinto, spesso non è facile tollerare alcuni suoi comportamenti in casa. Oggi, vediamo come fare quando il gatto rovescia la terra dai vasi.

Il gatto rovescia la terra dai vasi: i motivi del suo gesto

Parliamo di uno dei comportamenti felini forse più fastidiosi e problematici della convivenza con lui. Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di vedere il micio avventurarsi tra le piante in casa o in giardino e gettare i vasi a terra, distruggendo tutto. Vediamo di capire quali sono i motivi che lo spingono a fare così.

Il comportamento del felino
(Foto Pexels)

Il felino è un animale eccezionalmente curioso e attratto da ogni oggetto nuovo o persona di passaggio nella realtà che lo circonda, soprattutto nell’ambiente domestico.

Desideroso di esplorare ogni giorno, mettersi alla ricerca dei suoi simili e di altri animali, micio non può fare a meno di stare fermo!

Se ci sono degli elementi che, nella casa, attirano molto il suo sguardo quelli sono le piante. Un comportamento molto comune nel peloso è quello di avvicinarsi e curiosare dentro i vasi contenenti piante e, il più delle volte, il suo giocare finisce con dei danni disastrosi per essi.

Vi sarete sempre chiesti perché il gatto rovescia la terra dai vasi? Ebbene, dobbiamo ricordare che il felino ha un’istinto naturale alla caccia, una propensione a rincorrere, mordere e scavare. Quando vediamo micio rompere i vasi in casa o in giardino, non dobbiamo pensare che lo stia facendo per dispetto o che il gatto non ci vuole più bene.

In realtà, i vasi con le piante in questo caso rappresentano per il gatto qualcosa di stimolante e diverso da scoprire, oggetti con cui divertirsi e muoversi in libertà. Inoltre, il peloso rovescia la terra dai vasi perché tenta di mordicchiarla con le foglie; tramite le piante, micio vorrebbe anche tentare di eliminare le palle di pelo nel suo stomaco.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto usa le piante come lettiera: perché lo fa e cosa fare

Il felino e le piante: come allontanarlo da queste

É risaputo che gatto e piante non vanno molto d’accordo. Il micio, per sua natura, non resiste al bisogno di giocare e curiosare tra questi elementi troppo stimolanti per lui. Ma, allora, come si può risolvere il problema di ritrovare distrutte le proprie piante in casa? Scopriamolo più avanti nell’articolo, con dei suggerimenti efficaci.

Il felino e la terra dei vasi
(Foto Unsplash)

Anche se si può capire perché il gatto rompe le piante, bisogna agire di conseguenza. Far sopravvivere le proprie piante dentro e fuori casa e proteggerle dalle zampine curiose del felino domestico è possibile. Ecco dei preziosi trucchetti semplici e dei consigli utili e sempre efficaci per gestire il peloso.

Si può mettere a disposizione del micio una pianta per lui. Il felino adora l’erba gatta, uno o due piccoli vasetti soltanto per sé lo terranno occupato e non gli faranno più desiderare altre piante.

Rimedi semplici e pratici

Per allontanarlo dal giardino, si consiglia di innaffiare le piante con acqua profumata agli agrumi, odore insopportabile per il gatto. Così come anche una spolverata di pepe può funzionare come repellente senza fargli alcun male.

Posizionare accanto alle piante delle bottiglie di plastica piene di acqua è un altro rimedio casalingo alla portata di tutti. Il micio si spaventa alla vista dell’acqua e non sopporta i raggi di luce che riflettono sulle bottiglie trasparenti.

Questi facili rimedi possono salvare la presenza di piante e vasi fioriti nella casa e placare il micio tenendolo occupato in altre stimolanti attività, concedendogli ciò che lo rende sereno.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G