Home Gatti Il gatto rovescia l’acqua dalla ciotola: dispetto o istinto?

Il gatto rovescia l’acqua dalla ciotola: dispetto o istinto?

CONDIVIDI

Il gatto ha l’abitudine di giocare con la sua ciotola e sparge acqua ovunque? Ecco quali sono i motivi di questo comportamento e come limitare i danni

Il gatto rovescia l’acqua dalla ciotola: perché?

Siamo tornati a casa e non abbiamo potuto fare a meno di notare delle pozzanghere d’acqua sul pavimento. Abbiamo pensato: ‘Lo ha fatto di nuovo’. Perché è tipico del micio giocare con la ciotola dell’acqua: la tocca, vi immerge dentro la zampetta e alla fine la rovescia totalmente sul pavimento. Ma è lecito chiedersi il perché di questo strano comportamento. Tranquilli, il vostro gatto non rappresenta l’eccezione: la maggioranza dei gatti lo fa.

Perché i gatti rovesciano l’acqua

Odiano l’acqua: è lecito chiedersi se i gatti hanno qualche problema con l’acqua e rovescino il contenuto della ciotola solo per dispetto. D’altra parte il momento del bagnetto non è tra le loro preferenze: i gatti sono animali estremamente attenti alla loro pulizia e non amano bagnarsi sotto una doccia. E chi prova a far loro il bagno potrebbe facilmente essere vittima di graffi e capricci. Sebbene sembri il contrario, il problema della ciotola dell’acqua non è legato al loro odio per il bagnetto.  Il gatto è un animale estremamente curioso, di conseguenza la ciotola colma d’acqua rappresenta per loro una tentazione: ne sono attratti. Magari all’inizio possono sembrare diffidenti però, una volta in confidenza con l’oggetto, finiranno per giocarci. Ma attenzione: tenderanno sempre a ‘dominarla’. Infatti immergono nella ciotola solo una zampetta, non vi si tuffano completamente.

Per gioco: i gatti tendono ad annoiarsi e per loro la ciotola potrebbe essere un diversivo con cui giocare. Probabilmente non ha abbastanza giochini adatti a un gatto con cui passare il tempo e potrebbe considerare la ciotola uno di essi. D’altra parte spesso le ciotole colorate possono essere facilmente scambiate per uno degli oggetti di gomma creati apposta per far giocare il nostro gatto.

Non gli piace la ciotola: in questo caso il problema potrebbe essere facilmente risolto acquistando una ciotola di colore diverso. Potrebbe anche darsi che il gatto trovi la ciotola troppo dura e quindi gli risulti scomodo poggiarci sopra il collo: prima di acquistarne una di materiale diverso, proviamo a spostare l’altezza della ciotola. E’ probabile che il gatto preferisca sporgere meno il collo per bere, quindi servirà una ciotola dai margini più bassi e più ‘alla sua portata’.

Istinto: in realtà potrebbe darsi che il gatto rovesci la ciotola poiché semplicemente vi vede dentro il suo riflesso. Capita spesso con le ciotole in acciaio che il gatto veda la propria immagine e ne sia attratto. Una volta notata la sua faccia all’interno della ciotola vorrà giocarci, vorrà in qualche modo prendere confidenza con quella strana apparizione. Di conseguenza tenderà a spostarla, a toccarla con a zampa e alla fine, senza rendersene conto, farà il solito disastro che noi dovremo ripulire.

Cosa fare se il gatto rovescia l’acqua

Ma allora come possiamo reprimere quest’azione istintiva oppure cambiare la sua abitudine? Semplicemente diminuendo la sua tentazione, ovvero sostituendo la ciotola di metallo con una in plastica colorata, in modo che il riflesso si veda di meno. Oppure prediligere ciotole dal bordo basso così che il gatto non debba assumere strane e scomode posizioni per bere. In ultimo potremmo acquistarne una che sia troppo pesante per lui da spostare. Se tutti questi accorgimenti dovesse funzionare allora è il caso di dargli da bere in altro modo.  Esistono in commercio dei dispenser automatici per acqua e cibo, oppure delle fontanelle che erogano l’acqua a flusso continuo. Sono semplici da installare e potrebbero risolvere un a volta per tutte il nostro problema. Inoltre garantirebbero sempre al nostro gatto la giusta quantità di cui ha bisogno il suo organismo per mantenersi in forma.

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI