Home Gatti Il gatto vuole stare in braccio: cosa è importante sapere

Il gatto vuole stare in braccio: cosa è importante sapere

Il gatto vuole stare in braccio e desidera sempre le coccole? Vediamo di capire i vari motivi del suo comportamento.

Il gatto vuole stare in braccio
(Foto Pixabay)

Il gatto adora la compagnia del suo amico umano e, anche se non capita molto spesso nell’arco della giornata, è capace di dedicarsi a lui con tanta tenerezza. Desideroso di carezze e dell’affetto del suo padrone, il micio può attraversare dei momenti in cui non riesce a fare a meno della nostra presenza. Vediamo, insieme, perché in alcune situazioni il gatto vuole stare in braccio.

Il gatto vuole stare in braccio: i diversi motivi

É uno dei comportamenti del felino che più ci piacciono. Consapevoli del fatto che il micio, spesso, ci pensa due volte prima di salire in braccio e farsi coccolare dal padrone, è un atteggiamento molto apprezzato. Ma perché il gatto vuole stare in braccio per tanto tempo? Scopriamolo.

Il felino desidera stare in braccio
(Foto Pexels)

Il felino, lo sappiamo, è un animale che tende ad essere solitario e che vive bene così, con la sua indipendenza e il suo bisogno di spazi privati e momenti lenti da trascorrere solo con se stesso.

Anche micio, però, sa donare grande affetto alle persone e quando non ce lo si aspetta. Ci sono dei comportamenti del peloso domestico che possono comunicarci il suo stato d’animo e il bene che prova per noi.

Se il gatto vuole stare in braccio al padrone e magari addormentarsi lì, si è subito portati a pensare che sia una dimostrazione di affetto ma non si tratta solo di questo. Micio cerca le nostre braccia per trovare un posticino sicuro nel quale riposarsi.

Il felino è sempre alla ricerca di un luogo in cui sentirsi al caldo, protetto, tra le braccia di una persona dall’odore rassicurante.

Si tratta, quindi, di un comportamento che ha che fare con la fiducia che micio ripone nell’umano: rannicchiarsi sul corpo del padrone, o in braccio, per riscaldarsi e riposarsi tranquillo senza alcun fastidio.

Fiducia e calore umano

Il gatto vuole il contatto soprattutto con persone di cui si può fidare e che gli permettano di abbassare la guardia, almeno per un po’.

Micio desidera spesso il contatto con il nostro corpo perché siamo un’importante fonte di calore per lui. Quando il gatto si stende sul padrone, ad esempio, lo fa anche per mantenere alta la sua temperatura corporea.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto annusa la faccia del padrone: il motivo del gesto

Il felino e le coccole: sicurezza e piacere

Non è solo questione di fiducia e calore. Il gatto vuole stare a contatto con il nostro corpo e lasciarsi coccolare anche per altri motivi che non dovrebbero sorprenderci più di tanto. Vediamo meglio di cosa si tratta qui nell’articolo.

Il comportamento del gatto
(Foto Unsplash)

Essendo un animale particolare, il gatto concede il suo amore a piccole dosi e quando ne ha voglia, soltanto a chi reputa degno della sua fiducia e del suo rispetto.

Ma al micio piace molto essere coccolato dal suo padrone o dalla sua famiglia ed è lui stesso ad andargli incontro per ricevere tante carezze, sentirsi amato e tranquillizzato.

Non dimentichiamo, poi, che il felino ha una natura selvatica e quando si avvicina a qualcuno è anche per marcare il territorio, per annunciare a tutti che quella persona (o quell’oggetto) è “di sua proprietà”.

Il più delle volte, micio vuole stare con il suo padrone per comodità; siccome ama molto anche dormire, il peloso è sempre alla ricerca di un luogo confortevole, morbido e caldo dove fare i suoi pisolini in serenità. Allora, nulla è meglio del corpo umano.

Che micio adori il padroncino è scontato. Oltre ad accomodarsi sul nostro corpo, ci sono altre dimostrazioni fisiche e gesti chiari che ci concede per esternare la sua felicità e la sua tranquillità, trascorrendo le sue giornate insieme a noi.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G