Home Gatti Il gatto ha mangiato un palloncino: ecco cosa può accadere

Il gatto ha mangiato un palloncino: ecco cosa può accadere

Hai organizzato una festa in casa e il gatto ha mangiato un pezzetto di palloncino? Ecco cosa può accadere al nostro amico a quattro zampe.

gatto ha mangiato palloncino
(Foto Pinterest)

Sebbene la maggior parte dei felini potessero aver paura dei palloncini, ci sono alcuni amici a quattro zampe che, sia per la curiosità sia per il coraggio tendono a seguire i palloncini.

Ma cosa accade se uno di questi scoppiasse e il nostro amato Micio ne mangiasse un pezzettino? In questo articolo vedremo cosa bisogna fare quando il gatto mangia un pezzetto di palloncino.

Il gatto ha mangiato un pezzo di palloncino: ecco cosa fare

Potrebbe risultare una cosa insolita per un gatto ingerire un palloncino, in quanto la maggior parte di felini non amano quest’oggetto e in più non ingeriscono oggetti “strani”.

palloncini
(Foto Pixabay)

Tuttavia, come ogni essere vivente, i gatti non sono tutti uguali, quindi potremmo imbatterci in questa situazione: il nostro amico a quattro zampe ha mangiato un palloncino.

Ma cosa dobbiamo fare quando ci troviamo dinanzi a tale situazione? I palloncini sono oggetti che il nostro amico peloso non può digerire per questo motivo per prima cosa è opportuno contattare immediatamente il proprio veterinario.

Dopodiché e necessario tenere il gatto sotto controllo mentre si eliminano le altre tracce di palloncino ancora presenti nei dintorni. Inoltre controllando il palloncino rimasto, potremmo farci un’idea sulla quantità di quest’oggetto che il nostro amico a quattro zampe ha potuto ingerire.

Una volta giunti dal veterinario, quest’ultimo potrebbe decidere di invogliare il gatto a vomitare se il palloncino non è giunto ancora nel tratto gastrointestinale.

In caso contrario lo specialista potrebbe effettuare dei raggi x al felino, non per controllare la posizione del palloncino in quanto è un oggetto radiotrasparente, ossia non può essere visto ai raggi x, ma per controllare l’apparato gastrointestinale del Micio.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto ha mangiato le ortensie: cosa è importante sapere

Il gatto ha mangiato il palloncino: i rischi

Sebbene un pezzetto piccolo potrebbe essere in grado di attraversare il sistema digestivo del Micio, non significa che non vi siano rischi.

gatto dal veterinario
(Foto Pinterest)

Infatti un gatto che ingerisce un palloncino potrebbe presentare sintomi di un’ostruzione o blocco intestinale, un problema molto serio che bisogna prendere in tempo. I sintomi da osservare sono:

Nel caso in cui il nostro amico peloso presentasse tali sintomi è opportuno portare il felino immediatamente dal veterinario.

Tuttavia anche se il gatto non presentasse immediatamente tali sintomi, potrebbe presentarli con il passare del tempo mangiandoci e bevendoci sopra, per questo motivo è sempre opportuno l’intervento del veterinario anche in assenza di sintomi.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto ha mangiato il bicarbonato di sodio: rischi e cosa fare

Infatti lo specialista attraverso i raggi x, può tenere sotto controllo i cambiamenti nel gatto per verificare la presenza di un blocco intestinale o ostruzione non appena si presenti e intervenire in tempo.