Home Gatti Il Persiano Colorpoint

Il Persiano Colorpoint

CONDIVIDI

ORIGINI:

Conosciuti come Himalayan negli USA, uniscono il fascino imponente del tipo Persiano con il portamento, la grazia e i disegni del Siamese a pelo corto. Come il Siamese, il Colourpoint possiede scintillanti occhi blu zaffiro, mentre la mascherina, le orecchie, le zampe, i piedi e la coda, cioè le estremità o le punte (point in inglese, da cui il nome), sono di colore differente rispetto al resto del corpo. I primi esemplari di Colourpoint ebbero origine attraverso programmi di selezione sperimentali effettuati in Svezia e in USA durante gli anni Venti del secolo scorso, ma solo alla fine degli anni Quaranta si ottenne la razza attuale, dopo una serie di incroci attentamente programmati tra Persiani e Siamesi.

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE:

I Persiani colourpoint riassumono in se i pregi delle due razze: possiedono la natura gentile del Persiano, ma sanno essere vivaci come il Siamese. Sono ammessi tutti i colori alle estremità, che creano una vasta gamma di combinazioni e di altrettante varietà. Testa: Ampia e rotonda, con guance piene e naso corto. Il colore della pelle del naso si accorda con quello delle estremità. Occhi: Larghi e rotondi color blu zaffiro scintillante. Orecchie: Piccole e a punta rotonda, poste a una certa distanza l’una dall’altra. Corpo: robusto e tarchiato. Mantello: Denso, folto e sericeo al tatto. Il colore dev’essere crema intenso con le estremità marrone foca scuro. Coda: corta e folta. Piedi: Sono larghi e rotondi con i polpastrelli marrone foca e lunghi ciuffi di pelo tra le dita. Zampe: corte, grosse e forti. La colorazione blu ardesia delle estremità fa risaltare magnificamente la tonalità bianco azzurra del mantello.