Home Gatti Piante di Natale tossiche per il gatto: ecco quali sono

Piante di Natale tossiche per il gatto: ecco quali sono

Le decorazioni natalizie possono essere dannose per il Micio. Ecco quali sono le piante di Natale tossiche per il gatto.

piante di natale tossiche gatto
(Foto Pixabay)

Le festività portano molta allegria e voglia di decorare casa. Ma chi convive con un amico a quattro zampe deve fare attenzione a ciò che sceglie per creare decorazioni natalizie.

Infatti vengono spesso utilizzate delle piante per creare dei centrotavola o delle ghirlande, e tali piante possono essere pericolose per il nostro Micio. In questo articolo vedremo quali sono le piante di Natale tossiche per il gatto.

Piante di Natale velenose per il gatto

E’ risaputo che i gatti sono animali curiosi e tendono a “rubare” e “giocherellare” con tutto, e durante le festività possono sbizzarrirsi con tutte le decorazioni che si ritrovano davanti.

gatto stella natale
(Foto Pixabay)

Molto spesso tra le decorazioni vengono utilizzate anche le foglie di alcune piante. Tuttavia molte di queste possono essere dannose per il nostro amato gatto. Ecco una lista di piante di Natale che possono essere velenose per il nostro amico a quattro zampe.

Stella di Natale

Una delle piante più famose del periodo natalizio è la stella di Natale. Tuttavia per quanto bella possa essere, tale pianta può essere pericolosa per i nostri amici a quattro zampe.

Infatti la linfa di questa pianta contiene una sostanza tossica, che può causare nausea, vomito, salivazione eccessiva e diarrea nel Micio. Inoltre la stella di Natale può anche irritare la pelle del nostro amato gatto.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto ha mangiato la stella di Natale: sintomi e rimedi

Abete

C’è chi a Natale desidera prendere un abete come albero di Natale da decorare, senza sapere che gli aghi di tale pianta se ingeriti dal Micio possono irritare e persino perforare il suo sistema digestivo.

Oltre a fare attenzione a raccogliere gli aghi dell’albero da terra, per evitare che il gatto si avvicini all’albero di Natale potrebbe essere utile non mettere su quest’ultimo decorazioni luccicanti o luci, oggetti di attrazione per il felino.

Vischio

Il vischio è una delle piante di Natale più pericolose per il nostro amato felino.

vischio
(Foto Pixabay)

Soprattutto le bacche di tale pianta, in quanto contengono toxalbumina e faratossina viscumina, due sostanze che possono causare nausea, problemi dermatologici, problemi nervosi e digestivi nel gatto.

Piccole quantità di tale pianta possono causare vomito, diarrea e convulsioni nel gatto. Mentre una grande quantità di vischio ingerita dal Micio può causare oltre al coma anche la morte del gatto.

Potrebbe interessarti anche: Gatto e pericoli di Natale e Capodanno: quello che devi sapere

Agrifoglio

Un’altra pianta molto utilizzata nel periodo natalizio per decorare i centrotavola, portacandele o i regali, è l’agrifoglio. Tuttavia anche quest’ultimo per chi convive con un felino può essere pericoloso per quest’ultimo, soprattutto se il Micio ne mangia le bacche.

Infatti l’avvelenamento da bacche di agrifoglio può causare i seguenti sintomi nel gatto:

  • Vomito;
  • Bava;
  • Irritazione alla bocca.

Nei casi più gravi il gatto può presentare sonnolenza, vertigini e confusione.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.