Home Gatti Razze di gatti a pelo riccio: l’elenco dei pelosetti più incredibili

Razze di gatti a pelo riccio: l’elenco dei pelosetti più incredibili

Sapevi che al mondo esistono delle razze di gatti a pelo riccio? Scopriamo quali sono e tutto quello che c’è sa sapere su di loro.

razze gatti pelo riccio
(Foto Adobe Stock)

Ogni riccio un capriccio: chissà se questo modo di dire vale anche per i nostri amati amici a quattro zampe? Vediamo insieme quali razze feline rientrano nella categoria dei gatti a pelo riccio, capendo il perché di questa loro caratteristica così peculiare.

Razze di gatti a pelo riccio: l’elenco completo

Per nostra fortuna, gli esemplari felini che popolano la Terra sono numerosi e molto diversi tra loro.

malattie comuni devon rex
(Foto Adobe Stock)

Ognuno, ovviamente, è adorabile a modo suo. Com’è naturale, però, le razze di gatti a pelo riccio colpiscono per questa loro caratteristica davvero unica: a cosa è dovuta?

I mici che presentano questo manto sono il risultato di una rara mutazione genetica. Nel corso del tempo, gli allevatori hanno selezionato tali esemplari, facendoli accoppiare tra loro per dare origine a delle vere e proprie razze. Quali sono? Ecco tutti i mici con il pelo riccio:

  • Cornish Rex;
  • Devon Rex;
  • LaPerm;
  • Selkirk Rex.

Cornish Rex

Il Cornish Rex apre l’elenco delle razze di gatti con il pelo riccio.

cornish rex
(Foto Pixabay)

Questo esemplare presenta un fisico magro e longilineo, mentre sulla sua testolina capeggiano delle grandi orecchie. Visto il suo aspetto particolare, il Cornish Rex è stato ribattezzato “gatto Levriero“, dalla razza di cane con cui condivide alcuni tratti in comune.

Si tratta di un micio dal temperamento amichevole, affettuoso e coccolone. Tra i suoi passatempi preferiti, infatti, rientra quello di accoccolarsi al fianco del suo umano del cuore.

Proprio in virtù di queste sue caratteristiche, tende a soffrire di solitudine: meglio non lasciarlo solo a lungo! Completano l’indole di questo felino una spiccata intelligenza e un atteggiamento mansueto, che lo rendono un compagno a quattro zampe adatto anche a bambini e persone anziane.

Devon Rex

Naturalmente, nell’elenco delle razze di gatti a pelo riccio non poteva mancare il Devon Rex.

razze di gatti che amano giocare
(Foto Adobe Stock)

Cugino del Cornish Rex, questo esemplare è molto devoto nei confronti della sua famiglia, e perfetto per l’interazione con i più piccoli. Inoltre, si rivela molto tollerante anche verso gli sconosciuti e altri animali che eventualmente vivono in casa, compresi i cani.

Tra i migliori pregi di questa razza ci sono acume e perspicacia. Il Devon Rex, infatti, ama condividere del tempo in compagnia del proprio amico a due zampe, dedicandosi ad attività stimolanti e giochi di intelligenza.

Viste le caratteristiche del suo pelo, riccioluto e corto, riesce a tollerare scarsamente il freddo. Per questo, è un perfetto micio da appartamento, anche in virtù del fatto che tende a miagolare poco e non è predisposto all’aumento di peso.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Devon Rex: le cose da sapere su questa razza VIDEO

LaPerm

Nelle razze di gatto a pelo riccio non potevano mancare questi esemplari di origine statunitense: i mici LaPerm.

razze gatti pelo riccio
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di esemplari dall’aspetto tenero e aggraziato, che presenta soffici boccoli dalla lunghezza variabile. Non solo il manto: anche le sopracciglia e i baffi di questa razza sono arricciati. Il tutto conferisce un look irresistibile a questi felini.

Oltre alle sue peculiarità fisiche, il LaPerm è caratterizzato da un’indole mansueta, affettuosa e molto espansiva. Ciò lo rende un perfetto amico a quattro zampe anche per bambini e anziani.

Inoltre, si tratta di un micio molto intelligente e curioso: non è raro che si serva delle sue zampette anteriori per aprire ante, sportelli e armadi, dedicandosi alla loro esplorazione.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Devon Rex: quali sono i motivi e qual è il proprietario ideale

Selkirk Rex

Infine, il meraviglioso Selkirk Rex chiude il nostro elenco delle razze di gatto a pelo riccio.

Selkirk rex
(Foto Unsplash)

Per via del suo manto particolare, questo felino è anche noto con il simpatico appellativo di “gatto pecora“. Il pelo, molto fitto, può essere di lunghezza variabile, mentre la tonalità del suo mantello va da bianco e nero al color cioccolato e al rossiccio.

Si tratta di un micio curioso e indipendente, che ama dedicarsi all’attività fisica per mantenere allenato il suo fisico ben piazzato e muscoloso. Naturalmente, non disdegna affatto la compagnia degli esseri umani.

Al contrario, grazie alla sua indole mansueta e giocherellona, è un perfetto compagno di avventure anche per i bambini.

Laura Bellucci