Home Gatti Razze di gatti California Spangled: cuccioli, prezzo, carattere, curiosità, storia, alimentazione

California Spangled: cuccioli, prezzo, carattere, curiosità, storia, alimentazione

Scheda completa sul California Spangled: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla razza felina col mantello maculato.

california spangled
(Foto Instagram)

Il California Spangled è un micio dall’aspetto selvatico e incredibilmente simile a quello del leopardo. Nonostante le sue sembianze, però, ha un carattere davvero tenero e irresistibile. Esploriamo insieme il suo universo felino, scoprendo tutto sul suo conto: da origini e storia a salute e cura di questo pelosetto.

Informazioni generali sulla razza

Signore e signori, ecco a voi il maestoso California Spangled. Conosciamolo meglio elencando alcune informazioni generali su questo micio.

California Spangled
(Foto Pinterest)
  • Soprannome: gatto leopardo
  • Origine: Stati Uniti
  • Vita media: 15 anni
  • Dimensioni: medie
  • Peso: 4-8 kg
  • Anallergico: no
  • Tendenza a fuggire: sì
  • Tendenza ad ingrassare: no
  • Tendenza a miagolare: no
  • Tendenza a soffrire la solitudine: no
  • Clima: caldo-temperato
  • Compatibile con bambini: sì
  • Compatibile con altri animali: sì

Quanto costa un California Spangled

Ti piacerebbe spalancare le porte della tua casa e del tuo cuore a un California Spangled?

Il costo di questo micio è compreso tra i 700 e i 2400 euro. La cifra precisa dipende da una serie di fattori, come età e sesso del micio, allevamento cui ci si rivolge e tipologia di esemplare, che può essere da compagnia o destinato alla riproduzione.

Le spese di mantenimento di questo gatto si assestano intorno ai 30 euro al mese.

Habitat e stile di vita ideale

Gli esemplari di questa razza hanno bisogno di una zona appositamente progettata per permettere loro di sfogare tutte le energie.

L’ideale sarebbe allestire uno spazio all’aria aperta, in cui il micio possa correre, saltare e arrampicarsi.

In questo caso, naturalmente, è essenziale recintare la zona, per evitare che il California Spangled possa allontanarsi, attratto da richiami che hanno catturato la sua attenzione.

L’adozione di questo micio è consigliata a famiglie con bambini e altri animali, ma anche a chi trascorre alcune ore fuori casa. Infatti, si tratta di un quattro zampe autonomo e indipendente.

Sconsigliato, invece, scegliere questo gatto come compagno di vita per le persone anziane: si tratta di un pelosetto molto dinamico ed esuberante, che necessita di tante attenzioni e stimoli.

Origini e storia della razza

Da dove viene il California Spangled e quali tappe hanno caratterizzato la storia del suo sviluppo? Scopriamolo insieme.

california spangled
(Foto Instagram)

Questa razza è stata selezionata negli Stati Uniti, a partire dal 1970, da parte di Paul Casey.

L’obiettivo dell’allevatore era di dar vita a un micio che ricordasse un leopardo, ma dall’indole docile e tenera.

Per farlo, sono stati operati incroci tra razze diverse, tra cui Persiano, Manx, Abissino e Siamese.

Aspetto e caratteristiche fisiche

L’aspetto del California Spangled ricorda incredibilmente quello di un felino selvatico: ecco cosa sapere a riguardo.

california spangled
(Foto Instagram)

Corpo

Questi mici sono di taglia media, con un peso compreso tra i 4 e gli 8 kg.

La corporatura del California Spangled è snella e atletica, ma anche muscolosa e robusta al tempo stesso.

Testa

La testa di questo gatto è di dimensioni medie, dalle guance sporgenti.

Gli occhi del California Spangled, a forma di mandorla, possono avere una colorazione variabile tra il giallo-grigiastro e il giallo paglia, ma possono essere anche color bronzo o ambra.

Le orecchie di questo micio sono ampie alla base e arrotondate sulla punta.

Manto

Il mantello del California Spangled è corto, setoso e ben aderente al corpo del micio.

L’unico motivo ammesso dallo standard è maculato, con macchie ben definite e dalla colorazione in netto contrasto con il colore della pelliccia.

Le cromie del pelo vanno da nero e carbone a bronzo, oro e marrone.

Zampe

Le zampe del California Spangled sono lunghe, muscolose e ben proporzionate rispetto al resto del corpo.

Carattere del California Spangled

Nonostante il loro aspetto a primo impatto possa incutere timore, gli esemplari di questa razza hanno un carattere davvero irresistibile.

california spangled
(Foto Instagram)

Dolc e affettuosi, amano trascorrere del tempo in compagnia della propria famiglia.

Non sono sprovvisti di un lato esuberante ed energico, che li spinge a curiosare e ad esplorare, facendo ricorso a una incredibile perspicacia.

Intelligenti e acuti, questi mici possono essere addestrati con facilità.

Compatibilità con bambini e altri animali

Grazie al loro temperamento socievole e amichevole, gli esemplari di California Spangled sono degli ottimi compagni di giochi e avventure per i più piccoli.

Via libera alla convivenza con altri pelosetti, sia cani che gatti. Infatti, si tratta di quattro zampe tranquilli e predisposti all’interazione con le altre specie.

Salute e cura del California Spangled

Gli esemplari di questa razza hanno una costituzione forte e robusta.

veterinario
(Foto Pixabay)

Tendenzialmente sani e longevi, la durata media della loro vita è di circa 15 anni.

Ad oggi, non sono state individuate particolari malattie comuni nel California Spangled.

Si tratta infatti di un esemplare raro e poco diffuso, riguardo il quale non si dispone di molte informazioni.

Il micio può essere comunque colpito da patologie comuni in tutti i felini domestici, come allergie, infezioni e disturbi all’apparato urinario.

Come prendersi cura al meglio del California Spangled? Trattandosi di un micio dal mantello corto, che tende a perdere poco pelo, è sufficiente spazzolarlo una volta a settimana.

Nel periodo di muta, tuttavia, è necessario aumentare la frequenza con cui si compie questa operazione, per evitare la formazione di nodi e boli di pelo.

Alimentazione ideale

Qual è l’alimentazione ideale da somministrare al California Spangled?

Cibo secco
(Foto Pixabay)

Questo felino domestico, esattamente come tutti gli altri membri della sua stessa specie, necessita di assumere principalmente carne e pesce.

Dalle proteine di origine animale, infatti, trae nutrienti essenziali per il benessere del suo organismo, che non è in grado di produrre da sé.

Per la pianificazione della corretta razione di pappa da somministrare al micio, il miglior consiglio è quello di rivolgersi al veterinario, che saprà individuare la dose ideale sulla base di parametri come età, stato di salute e stile di vita dell’animale.

Riproduzione e cuccioli

Ti piacerebbe far accoppiare il tuo California Spangled, per goderti la compagnia di tanti cuccioli di questa razza? Ecco cosa sapere sulla riproduzione di questo micio.

(Foto Instagram)

La durata della gestazione è compresa tra i 63 e i 68 giorni, al termine dei quali vengono alla luce tra i 2 e i 4 cuccioli.

Gli esemplari di questa razza raggiungono le dimensioni adulte intorno al primo anno di vita.

Nomi per il tuo California Spangled

Hai deciso, è ufficiale: vuoi adottare un California Spangled.

california spangled
(Foto Instagram)

Non ti resta che scegliere il nome perfetto per il tuo nuovo amico a quattro zampe. Sei alla ricerca di idee e suggerimenti? Non perderti questo articolo, con più di 6500 nomi di gatto femmina e maschio.

Per districarti tra le numerose proposte, metti in pratica questi semplici consigli. In primis, focalizzati su un tratto peculiare del micio, che rifletta la sua unicità.

Poco importa che sia una particolarità fisica o caratteriale, quel che conta è che mostri quanto il tuo pelosetto è speciale.

Dal punto di vista pratico, prediligi nomi corti, composti dalla ripetizione di suoni simili o uguali tra loro. Ciò farà sì che il micio memorizzi e comprenda con più facilità il suo appellativo.

Tra i nomi più gettonati per il California Spangled ci sono:

  • Machi: Leo e Chicco;
  • Femmine: Venus e Iris.

Curiosità sul California Spangled

Infine, concludiamo la nostra scheda completa con una carrellata di imperdibili chicche e curiosità sul California Spangled: pronti a scoprirle tutte?!

  • Attenzione a non confondere il California Spangled con il gatto del Bengala. Nonostante si tratti di mici molto simili, appartengono a due razze feline diverse;
  • Oltre ai classici colori che mantello e occhi di questo pelosetto possono assumere, esiste la varietà dello Snow Leopard, le cui iridi sono di un magnetico blu intenso;
  • Gli esemplari di questa razza sono estremamente rari e poco diffusi;
  • Nonostante il suo aspetto selvatico, questo micio è stato ottenuto esclusivamente dall’incrocio con felini domestici.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci