Home Gatti Salute dei Gatti Il gatto fa rumore quando respira: possibili cause e rimedi

Il gatto fa rumore quando respira: possibili cause e rimedi

CONDIVIDI

Se il gatto fa rumore quando respira ci sono svariate possibili cause, più o meno gravi per la sua salute: scopri perchè lo fa e quando preoccuparti.

gatto fa rumore quando respira

Ti sei accorto che il tuo gatto fa rumore quando respira? In questo caso è naturale preoccuparsi e domandare perchè succede e cosa fare per rimediare. La verità è che si sono molte possibili cause per la respirazione rumorosa del gatto, che possono indicare problemi di salute più o meno gravi.

In questo articolo, elencheremo le cause più comuni per le quali il gatto respira rumorosamente e scopriremo quando è fondamenale portare il nostro micio dal veterinario.

Il gatto fa rumore quando respira: le possibili cause

gatto malato
Gatto: le malattie genetiche principali

GATTO CON BRACHICEFALIA

Alcune razze feline, come ad esempio il gatto Persiano, hanno una particolare conformazione della testa con naso schiacciato che li porta spesso a respirare in maniera affannosa e rumorosa.
Il rumore del respiro aumenta quando il gatto dorme, ma in questo caso non c’è da preoccuparsi in quanto il motivo sta nell’anatomia naturale dell’animale e non in una patologia.

RINOTRACHEITE NEI GATTI

La rinotracheite è una malattia che compare spesso in concomitanza con infezioni batteriche ed è causata da calcivirosi e herpes virus. Se il gatto respira in maniera rumorosa a causa di questo problema, potrebbe presentare anche altri sintomi tra cui: secrezioni da occhi e naso, febbre, starnuti, mancanza di appetito, ulcere alla bocca, dolore durante la deglutizione.

Se notate uno o più di questi sintomi, portate il gatto dal veterinario che potrà prescrivere la cura più adatta, solitamente a base di antibiotici.
Per dare sollievo al vostro amico a quattro zampe, offritegli cibi tiepidi e appetitosi per aiutarlo a mangiare più volentieri.

GATTO CON L’ASMA

Patologia particolarmente frequente negli esemplari di razza Siamese, l’asma è una delle malattie che causano il problema del gatto che fa rumore quando respira. Si tratta di una infiammazione cronica delle basse vie respiratorie che costringe il gatto a respirare affannosamente e tossire spesso.

Se il gatto soffre di asma, andrà curato secondo le indicazioni del veterinario per tutta la vita con l’aiuto di inalatori. Inoltre, è fondamentale controllare la qualità dell’aria nel suo ambiente, facendo attenzione a polvere, fumo e altri agenti simili.

Gatto persiano

VERSAMENTO PLEURICO NEL GATTO

Il versamento pleurico, chiamato anche effusione pleurica, consiste in un accumulo di liquido nello spazio tra i polmoni e le pareti del torace. Solitamente è causato da altri problemi di salute, come insufficienza cardiaca, peritonite, neoplasia, accumulo di pus nella cavità pleurica.

In questi casi, i polmoni non riescono ad espandersi a sufficienza e il gatto avrà problemi di respirazione. Se notiamo che il gatto sta diventando cianotico e respira in maniera affannosa e rumorosa, bisogna portarlo con urgenza dal veterinario che potrà drenare il liquido in eccesso dalla cavità toracica.

ALTRE PATOLOGIE FELINE

Ci sono altre possibili cause del respiro rumoroso nei gatti, come ad esempio la presenza di polipi o tumori nella zona faringea, oppure ostruzioni nella laringe a causa di corpi estranei ingeriti accidentalmente.

Per scoprire con precisione la causa delle difficoltà respiratorie del gatto è necessario sottoporre l’animale a una radiografia, oppure a ecografia o biopsia per consentire al veterinario di formulare la giusta diagnosi.

Potrebbe interessarti anche >>> Misurare la febbre al gatto: guida facile step by step

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI