Home Gatti Salute dei Gatti Dovresti guardare il sedere del tuo gatto: non sai quante informazioni può...

Dovresti guardare il sedere del tuo gatto: non sai quante informazioni può darti

Come capire la salute del gatto dal suo sedere: tutti i segnali importanti che può inviarci questa parte del suo corpo.

Cosa capire dal sedere del gatto
Gatto ci mostra il sedere (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

A volte guardarlo di spalle può essere una vera e propria rivelazione sul suo stato di salute, come in tanti altri casi in cui il suo corpo ci invia informazioni importanti da cogliere. Ecco dunque come capire la salute del gatto dal suo sedere, da alcuni elementi fondamentali che possono rivelarci se sta bene o c’è qualche problema latente. E’ importante imparare a ‘guardarlo’ per correre (eventualmente) subito ai ripari.

Come capire la salute del gatto dal suo sedere: la sua cacca

In generale dalle feci degli animali si possono capire molte cose sul loro stato di salute; in particolare nel gatto è possibile ritrovare quelle che in gergo vengono spesso definite ‘bacche’, poiché hanno proprio una forma arrotondata.

Culetto del gatto
Gatto di spalle (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Oltre al colore, che normalmente dovrebbe essere tra il marrone e il marrone scuro, è molto importante la consistenza: dovrebbero essere compatte e mai troppo ‘molli’ (indice di un problema di diarrea). Sarà proprio questa loro ‘durezza’ a far formare dei salsicciotti o dei sigari che troveremo nella lettiera.

Ovviamente se le feci avessero una consistenza più morbida, potrebbero restare attaccate al sedere o al pelo del gatto che gli ricopre quella parte, quindi sarebbero da pulire immediatamente. Magari provvediamo anche a tenere quella zona rasata o comunque tagliare i peli del micio in quest’area, proprio per evitare inconvenienti del genere.

Infine nelle sue feci spesso è possibile rilevare oggetti estranei che ha magari ingerito o pezzi di essi, come ad esempio un filo spezzato che magari non è neppure fuoriuscito del tutto.

Come capire la salute del gatto dal suo sedere: il movimento di struscio a terra

I gesti e i movimenti del micio possono essere altrettanto indicativi sul suo stato di salute, soprattutto quando il gatto striscia il suo sedere a terra: questo movimento di ‘cat scooting’ è in realtà un campanello d’allarme per alcuni problemi che gli creano fastidi, irritazioni e prurito.

Per quanto divertente possa sembrare vederlo strusciare col suo sedere sul pavimento per trovare refrigerio o conforto, potrebbero essere latenti problemi di: allergia, vermi e diarrea del gatto (che gli irritano la zona e gli provocano forte bruciore).

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sul gatto mette il suo sedere sulla nostra faccia: perché lo fa e cosa significa

Le ghiandole anali: un altro indizio utile

Un altro elemento da tenere sotto controllo sono appunto le ghiandole anali, che non dovrebbero risultare né rosse né gonfie perché infiammate: anche in questo caso Micio potrebbe trovare conforto strusciandole a terra.

Gatto e carta igienica
Gatto avvolto dalla carta igienica (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Potrebbe interessarti anche: Scopri come pulire il didietro del gatto: perché e come farlo nel modo giusto

Quando il rilascio delle feci può diventare ‘problematico’, perché magari troppo dure per uscire, le ghiandole potrebbero infiammarsi e diventare gonfie, rendendo scomoda anche la ‘camminata’ del nostro felino domestico.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

E’ possibile dunque che le ghiandole anali contengano del liquido da far fuoriuscire: meglio affidarsi alle mani esperte di un veterinario e non cimentarsi da soli in questa operazione così delicata, che potrebbe non solo provocare forti dolori al gatto ma anche non risolvere del tutto il problema.