Home Gatti Il gatto mette il suo sedere sulla nostra faccia: perché lo fa...

Il gatto mette il suo sedere sulla nostra faccia: perché lo fa e cosa significa

CONDIVIDI

Quando i gatti mostrano il sedere lo fanno per un motivo preciso: ecco le cause e come interpretare questo strano atteggiamento del nostro micio.

Gatto che mostra il proprio sedere al proprietario


Gatto che mostra il sedere al padrone

Vivere con un gatto non è proprio semplice, infatti i gatti hanno abitudini che per noi compagni umani che sono alquanto strane e, talvolta, possono anche risultare fastidiose. Come gran parte degli animali i gatti comunicano con noi attraverso il linguaggio del corpo. Una delle appendici a loro disposizione è di sicuro la coda e la parte anteriore del loro corpo: ma cosa vogliono dirci quando ce lo mostrano spudoratamente?

Comportamenti affettuosi del gatto

gatto e padrone
Gatto dimostra affetto alla sua padrona

Chi vive con un gatto può confermarlo: sono davvero un universo a parte. La loro sensibilità e originalità li rendono assolutamente unici al mondo. Al padrone sarà facile riscontrare alcuni atteggiamenti particolari nei felini. Anche se a volte facciamo fatica ad interpretarli.

Fanno le fusa

Gatto che fa le fusa

Quante volte siamo rilassati sul divano e il nostro gatto si avvicina per farci le fusa e strusciarsi con tutto il corpo sulla nostra gamba? Per il felino è fondamentale sentire il contatto con il nostro corpo e lasciare su di noi il suo odore: rafforza un legame già esistente e marca il territorio. Un gatto si sente ‘proprietario del padrone’: non a caso lo segue ovunque, anche nei momenti di intimità.

Mordono

Gatto morde le caviglie

Spesso un gatto dimostra affetto con atteggiamenti a prima vista aggressivi, e che col tempo possono diventare fastidiosi. Uno di essi è di sicuro l’abitudine di mordere le caviglie e tendere agguati. Non lo fa per farci del male: talvolta può essere dovuto al fatto che fin da piccolo nessuno gli ha proibito di farlo. E’ dunque una dimostrazione di affetto, un modo per relazionarsi a noi.

Leccano e fanno il pane

Il gatto lecca il suo padrone

Sebbene possa darci fastidio quando leccano il viso e altre parti del corpo è una chiara dimostrazione di amore nei nostri confronti. Vogliono farci sentire la loro vicinanza e rendere ancora più forte il legame con noi. allo stesso modo quando ‘fanno il pane’ sulla pancia ripetono l’atteggiamento con la mamma quando li allattava.

LEGGI ANCHE: Gatti, ecco 15 curiosità che forse non conoscevate

Perché mostrano il sedere?

Due gatti che si annusano si stanno conoscendo

Siete seduti sul divano di casa dopo una lunga e stressante giornata di lavoro: il vostro micio vi salta addosso, si posiziona sulla pancia e ci fa mostra del suo sedere in bella vista. Sebbene è normale non apprezzare questo gesto, esso ha motivazioni ben precise.

Dimostrano amore

L’etologo Mikel Delgatdo ha dato un fondamento scientifico al gesto del gatto di mostrare il sedere, prendendo spunto dal comportamento che i felini hanno tra di loro. I gatti si annusano le parti intime, in particolare l’ano. E’ un modo di prendere confidenza, salutarsi e conoscersi. Quindi il gatto che ci mostra il didietro ci sta invitando ad annusarlo e a relazionarsi con lui.

Si fida di noi

Mostrare le parti più intime e delicate del corpo è di certo una grande dimostrazione di fiducia: in questo modo il gatto si mostra fragile e nudo di fronte al suo padrone, proprio perché è fermamente convinto che non possa fargli nulla di male.

L’olfatto per i gatti

Questo comportamento è assolutamente normale se consideriamo la valenza che ha l’olfatto per i nostri amici felini. I gatti ricevono e captano informazioni dall’ambiente circostante e lo fanno tramite l’olfatto. Riescono perfino a sentire le malattie grazie al loro olfatto sopraffino e percepiscono lo stato d’animo dell’essere umano.

Cosa avvertono annusandosi

Oltre a conoscere l’altro gatto, il gatto che si alza sulle zampe e mostra il sedere e annusa a sua volta quello dell’altro, riescono a sentire il suo periodo fertile. Addirittura riescono a percepire quanto tempo è passato da un eventuale parto solo attraverso gli odori che emana l’altro dal suo corpo.

Il gatto mostra il sedere: cosa fare?

sgridare il gatto
Mai sgridare il gatto se ci mostra il sedere

Assodato che si tratta di un comportamento del tutto normale per fare conoscenza, è assolutamente sbagliato pensare a come punire il micio. Possiamo non apprezzare il gesto ma non bisogna mai scacciare il gatto in malo modo. Se dovessimo urlargli contro e vietargli di farlo nuovamente il micio potrebbe risentirsene e fare l’offeso: solo i padroni sanno quanto i gatti possono essere permalosi!

E’ bene fare sempre molta attenzione agli atteggiamenti dei nostri gatti: essi inviano precisi segnali dei loro stati d’animo. Ci fanno capire quando sono depressi o se sono annoiati: sta a noi interpretarli. Anche nel caso del sedere quindi dobbiamo sforzarci di capire che è solo un’ennesima dimostrazione d’amore.

Potrebbe interessarti anche—>/il-gatto-morde-le-caviglie-e-tende-agguati-cause-e-soluzioni

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI