Home Gatti Salute dei Gatti Salute del Sokoke: le malattie comuni dell’African Shorthair

Salute del Sokoke: le malattie comuni dell’African Shorthair

Anche noto come African Shorthair, il Sokoke è un micio tendenzialmente sano: scopriamo quali sono le malattie comuni della razza.

malattie-comuni-sokoke_optimized
(Foto Instagram)

Conoscere tutto sulla salute del proprio amico a quattro zampe è indispensabile per fare in modo che la sua vita sia lunga e serena. Ecco l’elenco completo delle malattie comuni del Sokoke, per capire come individuarle precocemente e curarle tempestivamente.

Malattie comuni nel gatto Sokoke: l’elenco completo

L’African Shorthair è un micio proveniente dal Kenya, estremamente raro e poco conosciuto.

sokoke gatto
(Foto Adobe Stock)

Tendenzialmente, gli esemplari di questa razza godono di buona salute e hanno una vita media di circa 15 anni.

Ad oggi non sono note particolari malattie comuni nel Sokoke, che si trasmettono per via ereditaria da una generazione all’altra.

Ciò non toglie, tuttavia, che il micio possa contrarre patologie che frequentemente si manifestano in tutti i felini domestici. Tra queste rientrano:

  • Obesità;
  • Allergia;
  • Calcoli renali.

Obesità

L’obesità apre l’elenco delle malattie comuni nel Sokoke.

sokoke gatto
(Foto Adobe Stock)

Gli esemplari di questa razza, infatti, rischiano di accumulare peso in eccesso a causa del loro vorace appetito.

Per questo, è fondamentale pianificare la quantità di cibo da destinare al micio con l’aiuto del veterinario, che individuerà la dose corretta sulla base di una serie di parametri come età, stile di vita e condizioni di salute dell’animale.

Inoltre, è fondamentale mettere a disposizione del gatto un ambiente ricco e stimolante, che lo induca al gioco e al movimento.

I rischi causati dall’obesità, infatti, sono molto seri. Tra le conseguenze di questa patologia ci sono disturbi come:

  • Artrite e artrosi;
  • Malattie cardiache;
  • Diabete.

Potrebbe interessarti anche: Allergia alla lettiera nel gatto: cause, sintomi e rimedi

Allergia

Tra le malattie comuni che possono insorgere nei felini domestici, compreso il Sokoke, c’è l’allergia.

sokoke gatto
(Foto Adobe Stock)

Questa patologia provoca una reazione spropositata e ingiustificata del sistema immunitario del gatto, ogniqualvolta entra in contatto con una sostanza innocua.

Le cause della malattia non sono ancora state completamente chiarite.

Tra i fattori scatenanti che possono provocare l’allergia nel gatto ci sono particolari alimenti, contesti ambientali e anche il morso di pulci e zecche.

Per questo, è fondamentale sottoporre il gatto a una profilassi antiparassitaria completa e regolare.

I sintomi dell’allergia nel micio sono:

  • Difficoltà di respirazione;
  • Prurito;
  • Gonfiore;
  • Arrossamento;
  • Asma allergico;
  • Shock anafilattico.

Una volta individuati i primi segnali di malessere nel micio, è indispensabile sottoporlo immediatamente a una visita veterinaria per capire le cause dell’allergia ed effettuare una terapia a base di cortisonici e antistaminici che porti il pelosetto a recuperare benessere e serenità.

Potrebbe interessarti anche: Calcoli renali nel gatto: sintomi, cura e prevenzione

Calcoli renali

Infine, i calcoli renali chiudono l’elenco delle malattie comuni nei gatti, che possono insorgere anche nel Sokoke.

sokoke gatto
(Foto Adobe Stock)

Questa patologia provoca l’accumulo di sedimenti noti come uroliti, ovvero minerali di diversa tipologia, come magnesio, urato, calcio e acido ossalico.

Essi si accumulano all’interno del tratto urinario dell’animale, provocando una serie di sintomi come:

  • Difficoltà durante la minzione;
  • Dolore;
  • Sangue nelle urine;
  • Il gatto fa la pipì fuori dalla lettiera.

Le cause alla base di questo disturbo sono numerose: spesso il malessere del micio dipende da un’alimentazione scorretta.

In alcuni casi, tuttavia, è possibile che il problema derivi da fattori psicologici come stress e ansia.

Per questo, è fondamentale portare il micio dal veterinario, che saprà formulare la corretta cura per il pelosetto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.