Home Gatti Salute dei Gatti Salute del Suphalak: le malattie comuni della razza

Salute del Suphalak: le malattie comuni della razza

Ecco cosa sapere sulla salute del Suphalak: scopriamo quali sono le malattie comuni di questo pelosetto, come individuarle e curarle.

suphalak-malattie-comuni_optimized
(Foto Adobe Stock)

Sapere tutto sulla salute del nostro micio è importante, perché ci permette di capire se c’è qualcosa che non va, in modo da intervenire in maniera tempestiva. Ecco quali sono le malattie comuni nel Suphalak.

Malattie comuni del Suphalak: l’elenco completo

La durata media della vita di questi quattro zampe è compresa tra i 12 e i 15 anni.

suphalak gatto
(Foto Instagram)

Trattandosi di una razza felina rara, ad oggi non sono state individuate particolari malattie comuni nel Suphalak, che si trasmettono per via ereditaria da una generazione all’altra.

Nonostante ciò, il micio potrebbe contrarre le patologie che colpiscono tutti i felini domestici, come infezioni, allergie e problemi alle vie urinarie.

Infezioni

Tra le malattie comuni nel Suphalak ci sono le infezioni.

suphalak gatto
(Foto Instagram)

Esse possono essere provocate da virus, batteri o funghi, colpire diverse zone del corpo del micio e manifestarsi con sintomi variabili, con conseguenze più o meno serie.

Tra le patologie infettive più frequenti, ad esempio, rientrano:

  • FeLV, che si trasmette mediante liquidi e secrezioni corporee. Questa malattia colpisce il sistema immunitario dell’animale, compromettendone il funzionamento ed abbassando le difese del micio, che è esposto all’insorgenza di altre patologie;
  • Peritonite infettiva, di origine virale, colpisce soprattutto i cuccioli e può compromettere il funzionamento degli organi interni, provocando la morte dell’animale;
  • Ascesso, causato dalla presenza di batteri, spesso si verifica a seguito di traumi e ferite dovute a zuffe tra i mici.

Potrebbe interessarti anche: Calcoli renali nel gatto: sintomi, cura e prevenzione

Allergia

L’allergia è tra le malattie comuni nei gatti, Suphalak compreso.

suphalak gatto
(Foto Adobe Stock)

Quando il sistema immunitario del micio entra in contatto con una sostanza apparentemente innocua, ma che viene percepita come pericolosa, si scatenano una serie di reazioni avverse nell’animale:

  • Dispnea;
  • Asma;
  • Prurito e rossore;
  • Gonfiore;
  • Irritazione cutanea.

I fattori scatenanti che determinano l’attacco allergico possono essere numerosi: alcuni mici sono allergici a specifici alimenti, altri alla polvere o ad altre sostanze presenti nell’ambiente.

Da non sottovalutare sono le reazioni allergiche al morso di pulci e zecche.

Le infestazioni parassitarie, infatti, possono causare l’insorgenza di numerose patologie, alcune delle quali molto pericolose per la salute del gatto.

Per scoprire come prenderti cura al meglio del Suphalak, consulta questo articolo in cui troverai tutte le informazioni su igiene e pulizia del micio.

Potrebbe interessarti anche: Esame fisico sul gatto: tutti i controlli da effettuare periodicamente

Disturbi urinari

Infine, i disturbi urinari chiudono l’elenco delle malattie comuni nei felini domestici, che possono colpire il Suphalak.

suphalak gatto
(Foto Adobe Stock)

Tra queste patologie rientrano, ad esempio, calcoli urinari e cistite. Questi disturbi si manifestano con sintomi come:

  • Difficoltà a urinare;
  • Minzione frequente e incompleta;
  • Il gatto fa la pipì fuori dalla lettiera;
  • Dolore durante la minzione;
  • Sangue nelle urine.

Per individuare la causa del malessere dell’animale, è indispensabile rivolgersi tempestivamente al veterinario.

Il micio sarà sottoposto ad un’accurata visita, che insieme all’analisi del sangue e delle urine consentirà di ottenere una diagnosi e la relativa cura che permetterà al felino di recuperare al più presto serenità e salute.