Home Gatti Una tendenza pericolosa che mette a rischio i nostri gatti ⚠ non...

Una tendenza pericolosa che mette a rischio i nostri gatti ⚠ non fatelo assolutamente

Le sfide social possono nascondere delle insidie per il benessere dei nostri gatti: ecco la tendenza che mette a rischio i mici.

Trend social gatto
(Foto Canva)

Grazie alle loro reazioni esilaranti e alla loro dolcezza, ben presto i mici sono diventate delle vere e proprie star del web. Sebbene condividere i momenti trascorsi insieme al proprio peloso non sia un’azione negativa di per sé, ci sono alcuni rischi derivanti dagli eccessi che questa pratica può comportare. Attenzione a questa tendenza: è pericolosa e mette a rischio i nostri gatti.

La nuova tendenza che mette a rischio i gatti

La popolarità dei nostri amici a quattro zampe nel mondo dell’etere è ben nota, al punto che recentemente è nata una nuova professione, nota come pet influencer.

Gatto spaventato
(Foto Canva)

Questo termine indica tutti quei pelosi i cui umani hanno deciso di aprire e curare un profilo social dedicato loro, che hanno conquistato il seguito e l’interesse di tantissimi followers.

Con l’intento di far salire alla ribalta i propri animali domestici, tuttavia, si potrebbe rischiare di mettere a repentaglio il loro benessere e la loro incolumità.

Spesso, infatti, circolano nel web filmati virali che ritraggono i pet in situazioni di stress e spavento.

Potrebbe interessarti anche: I segnali della paura nel gatto: come capire se il micio è spaventato

Il rischio di emulazione è molto alto: nel tentativo di riscuotere lo stesso seguito, le persone sacrificano la serenità dei propri quattro zampe, spesso non essendo neppure a conoscenza degli effetti negativi che determinati trend social provocano.

Tra queste, c’è una nuova tendenza che mette a rischio i nostri gatti: lanciare improvvisamente una fetta di formaggio sul muso dell’animale, filmando la sua reazione e condividendola sui social.

Sono molti i video condivisi sul web in cui il formaggio rimane attaccato al muso del felino, che si contorce nel tentativo di liberarsi, senza comprendere cosa stia accadendo.

Inutile dire che si tratta di un gesto che andrebbe evitato: lo spavento e lo stress, infatti, hanno un impatto psicofisico sul benessere del quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Riconoscere se il gatto è stressato: i segnali di stress nel micio

L’importanza di saper tracciare un limite

Vale la pena spaventare il nostro amico a quattro zampe affinché il maggior numero di persone possibili guardi il video pubblicato sui social, rendendolo virale?

Stiamo dando in pasto al web un filmato che ritrae un animale indifeso, incapace di comprendere ciò che gli sta succedendo e che si sforza nel tentativo di liberarsi da quella che per lui risulta una minaccia a tutti gli effetti.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Naturalmente, si tratta di una domanda retorica: no, non vale affatto la pena sacrificare il benessere del micio per qualche visualizzazione.

A maggior ragione se il nostro comportamento può agire da cassa di risonanza spingendo altre persone a fare lo stesso, oppure a spingersi ancora più in là.