Home News 26 cani abbandonati rinchiusi in gabbie metalliche vicino al canale (FOTO)

26 cani abbandonati rinchiusi in gabbie metalliche vicino al canale (FOTO)

26 cani trovati rinchiusi  in gabbie realizzate con filo metallico abbandonati in una strada sterrata vicina ad un canale.

26 cani abbandonati in gabbie metalliche (Foto Facebook)
26 cani abbandonati in gabbie metalliche (Foto Facebook)

E stata una scena agghiacciante quella trovata dai volontari della Humane Society di Vero Beach e Indian River County che si sono trovati davanti agli occhi 26 cani di piccola taglia  rinchiusi in delle gabbie realizzate con un filo metallico.

Tutti gli animali erano letargici disidratati e terrorizzati, nessuno degli animali rinvenuti aveva cibo o acqua e per trovare il colpevole del deplorevole gesto era stata messa in palio una ricompensa di 1000 dollari aumentata poi a 4500.

Nonostante la ricompensa una soffiata anonima ha avvisato gli agenti del luogo dove tutti e 26 i cani erano statati visti precedentemente, dalla soffiata si è potuto comprendere che anche prima dell’abbandono i cani erano rinchiusi nelle stesse gabbie con cui sono stati ritrovati sulla strada sterrata. A conferma delle parole dell’informatore su uno dei lucchetti rinvenuti su una delle gabbie ci sarebbero le iniziali dell’uomo che avrebbe commesso lo spaventoso e terrificante gesto dell’abbandono.

Il salvataggio dei 26 cani e la condanna del loro aguzzino

26 cani abbandonati in gabbie metalliche (Foto Facebook)
26 cani abbandonati in gabbie metalliche (Foto Facebook)

Tutti e 26 i cani sono stati portati in salvo e attualmente si stanno riprendendo dalla drammatica esperienza subita nelle gabbie, uno dei cani era in attesa e ha partorito 3 cuccioli dei quali sfortunatamente solo uno è sopravvissuto.

L’orrendo gesto dell’uomo senza pietà che ha abbandonato 26 cani rinchiusi nelle gabbie non è passato inosservato e dopo alcuni mesi dall’abbandono l’uomo ha infatti dovuto  affrontare  un processo per 26 capi d’accusa.

Il giudice Nicole Menz inorridita dalle gesta commesse ha condannato l’uomo a 12 mesi di libertà vigilata per ogni capo d’ imputazione oltre al pagamento di un salatissimo risarcimento alla Humane Society di Vero Beach e della contea di Indian River, l’uomo che dovrà pagare anche le spese processuali aveva presentato una dichiarazione di non contestazione, il che significa che avrebbe affrontato una punizione senza però ammettere le proprie  colpe.

L’uomo infatti dopo l’arresto aveva raccontato che dopo un malore di un suo parente si era recato in ospedale per accompagnarlo, ma che al suo ritorno tutti gli animali erano spariti. A dissolvere tutte le sue dichiarazioni però gli agenti hanno trovato un filmato delle telecamere stradali dove si vedrebbe nitidamente il suo pick-up con una gabbia. Oltre al filmato che inchioda l’uomo, vi sarebbe anche un lucchetto di una delle gabbie sul quale ci sarebbe scritto nome e indirizzo dell’uomo.

L’uomo dopo aver commesso l’orrido gesto nell’aprile del 2021 è stato condannato a settembre dello stesso anno per maltrattamento , crudeltà nei confronti degli animali, abbandono e molti altri crimini legati agli animali e alle condizioni nei quali sono stati rinvenuti .

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti