Home News 29 cani tra cui 3 cuccioli salvati da un accaparratore di animali

29 cani tra cui 3 cuccioli salvati da un accaparratore di animali

Vicini preoccupati contattano la polizia dopo aver visto diversi animali in condizioni deplorevoli, 29 animali salvati da un accaparratore

29 cani tra cui 3 cuccioli salvati da un accaparratore di animali
29 cani tra cui 3 cuccioli salvati da un accaparratore di animali (Foto Facebook)

La polizia è  intervenuta  dopo una segnalazione di animali maltrattati in una proprietà, le autorità avvertite di un potenziale caso di accaparramento e crudeltà, decidono di intervenire e gli agenti trovano 29 cani in condizioni disastrose.

Il ritrovamento della animali sequestrati all’accaparratore

29 cani tra cui 3 cuccioli salvati da un accaparratore di animali
29 cani tra cui 3 cuccioli salvati da un accaparratore di animali

Bedford County, Virginia. Le condizioni degli animali erano deplorevoli, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Bedford 26 cani adulto e 3 cuccioli sarebbero stati trovati in una casa sul blocco 1500 di Eagle View Dr. nella zona di Goodview della contea di Bedford.

A fare irruzione nella proprietà oltre alla polizia anche Friends of Bedford County Animal Shelter” e del Dr. Ryan della Riverside Veterinary Clinic.

Mike Miller lo sceriffo della contea ha descritto le condizioni dei cani rinvenuti all’interno della proprietà come deplorevoli, tutti gli animali compresi i cuccioli erano infatti visibilmente denutriti e assetati.

Dopo l’intervento delle forze dell’ordine tutti gli animali sono stati sequestrati e portati presso una clinica veterinaria dove i medici si stanno accertando delle loro condizioni di salute

Thomas Duggins, 71 anni di Goodview, è stato arrestato immediatamente sulla scena ed è stato accusato di 10 capi d’imputazione tra cui abbandono di animali.

Attualmente ancora non sono stati resi noti tutti capi d’accusa che l’uomo dovrà affrontare, quello che è chiaro e che l’accaparratore ha dovuto dire addio ai suoi animali e dovrà pagare amaramente il suo deplorevole comportamento  .

Secondo un comunicato rilasciato da un portavoce dell’ufficio dello sceriffo in una nota sarebbe stato affermato :“L’ufficio dello sceriffo vorrebbe ringraziare il pubblico per averci avvisato di questa situazione in modo che potessimo intervenire e aiutare gli indifesi”.

Attualmente dei cani si sta occupando l’associazione senza scopo di lucro che sta raccogliendo fondi per poter curare tutti gli animali  rinvenuti nella proprietà e sta cercando per loro una casa per sempre, attualmente non risulta che nessuno degli animali portati in salvo sia in pericolo di vita.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.