Abbandonata e scacciata da tutti, vive in strada: la cagnolina ha bisogno di una casa

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

News

Una cagnolina è stata abbandonata in strada dai suoi umani: scacciata dalla maggior parte delle persone nel Paese dove vive, la cucciola ha bisogno di una casa.

avellino cagnolina randagia casa
La cagnolina randagia cerca casa (Screenshot foto Facebook – Adotta un cane dal canile Avellino. (Costantina Iandolo) – amoreaquattrozampe.it)

La vita per i cani randagi è estremamente dura: costretti costantemente a cercare cibo e riparo, devono far fronte alle intemperie, alle strade trafficate e agli esseri umani che li cacciano e allontanano in malo modo. Se per caso ricevono del cibo o un qualsiasi altro genere di aiuto per loro è una immensa gioia, talmente tanto grande a volte da non riuscire a credere a quello che sta loro accadendo. Nella stagione estiva, poi, i poveri animali randagi faticano particolarmente a sopravvivere, soprattutto nei Paesi in cui la temperatura sale di diversi gradi. Stremati dalla stanchezza, dalla fama e dal caldo, i cani randagi cercano riparo all’interno degli edifici o dei negozi, da dove vengono prontamente scacciati.

La storia della cagnolina randagia: scacciata da tutti, cerca urgentemente una casa

Così accade tutti i giorni a una cagnetta che vive a Vallesaccarda, piccolo comune della provincia di Avellino in Campania, e che viene prontamente scacciate dai cittadini ogni volta che si aggira tra le case alla ricerca di cibo.

cagnolina avellino abbandonata famiglia
La cagnetta abbandonata cerca casa (Screenshot foto Facebook -Adotta un cane dal canile Avellino. (Costantina Iandolo) – amoreaquattrozampe.it)

La triste storia della quattro zampe, purtroppo così simile a quella di tanti altri animali randagi, è stata raccontata da alcune foto e un post condivisi su Facebook da una donna, Costantina Iandolo, volontaria di un canile della zona, all’account social @Adotta un cane dal canile Avellino (Costantina Iandolo). La cucciola, una cagnetta dal manto bianco e nero e dall’aspetto simile a quello di un cane di razza Beagle o Segugio, si aggira in strada con il rischio di venire investita nella speranza di trovare qualcosa da mangiare o qualche umano disposto ad aiutarla. La sua ricerca è però sempre vana: scacciata dalla maggior parte delle persone, la piccola si ritrova ad allontanarsi spaventata dalle persone, senza aver ricevuto né cibo né acqua. La presenza della quattro zampe è stata segnalata da alcuni abitanti della cittadina sui social. Le immagini sono così arrivate anche a una volontaria del rifugio per animali situato ad Avellino, Costantina Iandolo.

abbandonata famiglia casa cagnetta
Cagnolina senza famiglia cerca casa (Screenshot foto Facebook -Adotta un cane dal canile Avellino. (Costantina Iandolo) – amoreaquattrozampe.it)

Dopo aver visto l’appello su Facebook, la donna ha condiviso il post nella speranza di offrire alla cagnetta randagia maggiore visibilità e permetterle di trovare una famiglia. Così la donna scrive sul post condiviso su Facebook: «Questa cagnolina è in strada.. Temperature altissime, e lei sotto al caldo asfissiante aspetta. Le persone non la vogliono qui.. Le persone la scacciano, e si arrabbiano con delle donne dal buon cuore, che le danno cibo e acqua…». Il post prosegue con uno struggente appello da parte della cagnetta, alla quale la donna presta la propria voce: «Vi scongiuro salvatemi… o morirò in strada, o in qualche canile sovraffollato… Io prima avevo un proprietario, e molto probabilmente un cacciatore. Per stallo o adozione arrivo ovunque». La cagnolina, come spiegato su Facebook, può essere adottata in ogni zona di Italia.

Costantina Iandolo nel suo messaggio ricorda come «Salvare un cane, rimane un’esperienza unica ed irripetibile ogni volta! E dopo un po’ di strada, qualche salita e qualche discesa, se ci si volta indietro ad osservare il punto di partenza è un’emozione che vale ogni sacrificio. A un cane bisogna solo dargli tempo, amarlo e rispettarlo, tutto il resto verrà da se». Chiunque desideri adottare la cucciola o qualsiasi altro animale in difficoltà, può telefonare a Costantina Iandolo al cellulare 327/1499124 o al link diretto WhatsApp https://wa.me/message/RM5LAB7KBBPCJ1; è possibile contattare anche un’altra volontaria del rifugio, Roberta, al numero 349 502 9955 Nines Ricciardi Antonella al numero 353 4397018 oppure mandare un email a adottauncanediavellino@gmail.com. La volontaria conclude con queste parole: «si trovano ad Avellino, potreste venire Voi direttamente a prenderli e vi regaleremo emozioni bellissime, ma se non potete vi organizziamo il viaggio contattando staffettisti di fiducia e il peloso, viaggiando, purtroppo in gabbia, vi raggiungerà. Per favore, Se non puoi adottare, ma vorresti aiutarci a trovare adozione a lei e ad altri pelosi puoi farlo comodamente utilizzando il tuo cellulare». (di Elisabetta Guglielmi)

Impostazioni privacy