Adottato il cane che ha vegliato la sorellina morta investita sul bordo della strada, la scena straziante ha commosso i soccorritori 

adottato cane vegliava compagna
Il ritrovamento di Guardian al fianco della sorella @Fecebook

Dopo una segnalazione, i volontari del soccorso animali di Kingsville, nel Texas, Stati Uniti, sono intervenuti nel recupero di un cane. La scena di fronte alla quale si sono trovati era toccante: il povero animale era al fianco della sorellina, morta investita, al bordo di una strada. Ormai priva di vita, il fratellino continuava a starle accanto, la annusava e le toccava il muso, sperando in una reazione.

“Quel cane non avrebbe lasciato che qualcuno si avvicinasse a sua sorella. I nostri addetti al controllo degli animali hanno avuto difficoltà a convincerlo che tutto sarebbe andato bene ed erano lì per aiutarlo”, scrive in una nota la direzione del Dipartimento di protezione animali, Kingsville Kleberg Health Department.

Dopo il recupero, il cane è stato tenuto sotto osservazione e ha ricevuto tutte le cure necessarie prima di poterlo mettere in adozione. L’esemplare era privo di microchip e nessuno lo ha reclamato. Per questo, a distanza di quattro giorni, è stato inserito nella lista dei cani adottabili, nella speranza che una famiglia amorevole lo prendesse per fargli dimenticare il trauma della perdita.

Il canile ha poi pubblicato le fotografie del cane chiamato Guardian, raccontando la sua storia. Nel giro di pochi giorni, all’appello di adozione hanno risposto decine di persone, commosse dalla dolcezza del suo sguardo e del suo carattere, sempre pronto a mettersi con la pancia verso l’alto per ricevere le carezze.

Finalmente, tra gli aggiornamenti del post è stata inserita la dicitura “Guardian has been adopted” (Guardian è stato adottato!).

“Stamattina lo staff si è commosso mentre Guardian stava lasciando la nostra struttura per andare nella sua nuova casa”, scrive il centro, ringraziando tutti gli utenti per aver condiviso la sua storia.

Un lieto fine per questo dolce esemplare, per un nuovo inizio con una famiglia che saprà come prendersi cura al meglio di lui.

Adozioni del cuore

La storia di Guardian ricorda molte altre vicende simili di cani che hanno vegliato il loro compagno morto investito. Sono stati dedicati diversi monumenti e sculture alla fedeltà dei cani. Vittime di soprusi, maltrattamenti, i randagi vengono cacciati, allontanati da molte persone indifferenti alle loro richieste e al bisogno di aiuto.

Tra le storie recenti a lieto fine, di cani che hanno commosso il mondo, quella dell‘Hachiko greco. Un cane che è rimasto sul ciglio della strada, nel luogo in cui è morto il padrone in un incidente. Alcuni cittadini presero a cuore il suo destino e gli portavano da mangiare. Purtroppo, nel periodo di lockdown con la pandemia, il cane era a rischio. Ci ha pensato Viktor Larkhill il veterinario spagnolo, noto per i suoi soccorsi estremi. Dopo aver trovato una famiglia per il cane, Larkhill si è recato in Grecia per recuperarlo e portarlo personalmente nella sua nuova casa.

Purtroppo, quando entrano in canile, questi cani diventano un numero di riconoscimento. Un numero identificativo, anonimo, freddo e distaccato che in nessun modo rappresenta l’universo di affetti e sentimenti che ogni esemplare è capace di donare. In alcuni paesi, dopo un periodo di permanenza in canile, i cani trovati e abbandonati vengono inseriti nella lista dell’eutanasia, per contenere il sovraffollamento nelle strutture. Stati Uniti, Gran Bretagna e molti altri paesi come la Francia dove tuttavia molti veterinari dei canili hanno sottoscritto una circolare con la quale si rifiutavano di sopprimere i cani in quanto non in linea con il loro codice etico professionale.

Ogni anno, milioni di cani in tutto il mondo sono trovati vaganti, abbandonati, cucciolate indesiderate. Vittime di un sistema in cui la vita è diventata un bene da consumare. A differenza delle persone, la fedeltà di un cane è eterna. Lo dimostra ancora una volta la storia di un cane morto dopo un’ora dal decesso del padrone registrata negli Stati Uniti. Animali leali e devoti che non tradiscono i loro sentimenti.

Ecco il post dell’adozione di Guardian:

Ti potrebbe interessare–>

C.D.