Home News L’agnello Leo salvato in tempo: ora è in compagnia di altri animali...

L’agnello Leo salvato in tempo: ora è in compagnia di altri animali – VIDEO

La storia dell’agnello Leo: salvato in tempi dalla cooperazione di diversi volontari prima che fosse troppo tardi. Ora è al sicuro, dentro un recinto, assieme ad altri animali salvati da una possibile uccisione. Il suo futuro non è più in pericolo.

Agnello Leo Zoppia Salvato
L’agnello Leo nel recinto in sicurezza (OIPA)

Nella vita bisogna essere anche un po’ fortunati. Nel senso che, se ci troviamo in difficoltà e non possiamo cavarcela da soli, qualcuno che venga in nostro aiuto può rappresentare, e un colpo di fortuna, e l’ultima speranza in atto. Una speranza che si può tramutare in un’altra vita, pronta a rinascere, dopo aver superato mille tempeste. Com’è successo nel caso dell’agnello Leo, ritrovato abbandonato in un campo, con una grave zoppia. I volontari di Oipa, della sezione di Pistoia, assieme a Enpa ed Earth, lo hanno portato in salvo prima che fosse troppo tardi. Ora, Leo, non finirà in nessun piatto, non verrà mangiato da nessuno e avrà una vita serena e tranquilla. Per ora assieme ad altri animali, salvati da situazioni uguali o simili alla sua.

Leo viene rimesso in sesto dai volontari: fa subito amicizia con gli animali inseriti nel recinto

Agnello Leo Zoppia Salvato
L’agnello Leo con i volontari e il veterinario (OIPA)

Quando si viene liberati da una situazione a dir poco spregevole e si intuisce di essere “tornati alla vita”, la prima cosa che vorremmo fare è quella di poter tornare a socializzare con chi ci sta più vicino. Com’è successo nel caso dell’agnello Leo, che ora ha trovato dei nuovi amici all’interno di un recinto costruito appositamente per loro.

LEGGI ANCHE >>> Gli uccelli selvatici salvati dall’intervento dei volontari OIPA – VIDEO

L’agnello è stato trovato abbandonato in aperta campagna. Poteva, da un momento all’altro, diventare cibo per qualcuno. Ma così non è stato. Sono intervenuti prima gli Angeli Blu della sezione di Oipa, assieme ad altri volontari Enpa e dell’associazione Earth.

Leo è stato ritrovato in condizioni a dir poco precarie. Con una forte zoppia, faceva fatica a muoversi. Ma, sul suo cammino, ha trovato dei veri e propri angeli, che lo hanno tirato fuori dal pericolo e portato in un centro apposito, costruito per il recupero di animali trovati in difficoltà o in situazioni precarie.

LEGGI ANCHE >>> L’importante appello di Oipa: “Non regalate gli animali per Natale”

Il centro, chiamato Oasi dell’associazione Earth Altopascio, è un grande recinto dove gli animali possono vivere in armonia tra di loro e sperare in una vita migliore. Un centro che accoglie maiali, cavalli, conigli e tanti altri animali. Leo, dal canto suo, ha fatto subito amicizia con due maiali. L’agnello aveva subito bisogno di ritrovare quella serenità perduta lungo la vita. Ora è di nuovo felice e vivrà una vita sana.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.