Home News Il cane è malato, lo carica sulla schiena e affronta la neve...

Il cane è malato, lo carica sulla schiena e affronta la neve per farlo visitare

Una bambina ha percorso 2,5 chilometri nella neve, portando il suo cane malato sulla schiena per farlo visitare da un veterinario

bambina cane schiena veterinario
La bambina con il cane sulla schiena che ha affrontato la neve per portarlo dal veterinario (Foto Twitter)

A solo nove anni ha una determinazione immensa. Una bambina, per far visitare il suo cucciolo malato, lo ha caricato sulla sua schiena, messo nel suo cappuccio per ripararlo dal freddo e ha percorso più di due chilometri per portarlo da un veterinario.

L’incredibile impresa è avvenuta in Turchia, solo pochi giorni fa, dove questa piccola eroina ha dimostrato di essere disposta a tutto pur di salvare il suo amato quattro zampe.

Bambina porta il suo il cane sulla schiena per farlo visitare da un veterinario

bambina cane schiena neve
La bambina con il cane sulla schiena che ha affrontato la neve per portarlo dal veterinario (Foto Twitter)

Quel giorno, il veterinario Ogün Öztürk si era recato in un piccolo villaggio della Turchia per visitare una mucca. Doveva essere una semplice visita di routine, ma poco dopo è accaduto qualcosa che l’uomo non dimenticherà mai più.

Il veterinario aveva portato a termine la visita e stava riponendo i suoi strumenti in auto quando qualcosa, o meglio qualcuno, ha attirato la sua attenzione.
Una figura camminava arrancando tra la neve verso di lui, lo stava chiamando. Era Cemre, una bambina di nove anni che portava sulla schiena un cagnolino.

La sua cucciola di nome Pamuk era malata e la bimba disperata non sapeva come aiutarlo. Venendo a conoscenza che un veterinario era giunto in città, la bambina ha ben pensato di cogliere l’occasione per far visitare il suo cane.

Dato che il quattro zampe non avrebbe mai potuto affrontare il viaggio, lo ha caricato sulle spalle, avvolto nel giubbino e ha percorso più di un miglio dalla sua abitazione per ottenere la sua unica possibilità di curarlo.

Potrebbe interessarti anche: Bambino attraversa la piena con in braccio il cane per portarlo in salvo

Di fronte all’eroico gesto, Ogün non ha potuto far nient’altro che prolungare la sua permanenza nel villaggio e controllare le condizioni di Pamuk.

Il veterinario ha compiuto la sua visita sotto gli occhi attenti e preoccupati della piccola Cemre. Fortunatamente il suo fedele quattro zampe aveva solo alcuni problemi alla pelle che potevano facilmente essere trattati.

L’uomo ha fatto un’iniezione al cane contro i parassiti. La bambina, rassicurata che il Fido sarebbe presto guarito completamente, non poteva essere più felice.
Il veterinario ha fatto ritorno al villaggio per controllare le condizioni del cane ed evitare che i due affrontassero di nuovo la neve per ricevere cure.

Ogün non ha voluto ricompensa per il suo operato, poiché l’amore e la devozione della bambina verso il suo cane lo ha aveva commosso. E ha deciso di raccontare il lodevole gesto di Cemre sul suo profilo social.

“Il fatto che una persona in così giovane età mostri questo comportamento dà speranza all’umanità. Con tutto quello che sta succedendo nel mondo, c’è ancora speranza. Cemre ci ha mostrato che l’unica verità al mondo è l’amore”.

M. L.