Home News Bambino gioca col cane: contrae un’infezione, ma va tutto per il meglio

Bambino gioca col cane: contrae un’infezione, ma va tutto per il meglio

CONDIVIDI
bambino gioca
(Pixabay)

Una piccola disavventura per un bambino che aveva giocato col cane del suo vicino: contrae un’infezione, ma va tutto per il meglio.

I medici hanno strappato 11 vermi vivi dall’occhio di un bambino dopo che questi ha contratto una terribile infezione da un animale domestico del vicino. Il ragazzo, chiamato “Dong Dong”, fu portato in ospedale dopo che la madre notò qualcosa di strano nei suoi occhi. Il bambino di cinque mesi, proveniente dalla Cina, è stato ispezionato da medici e ha scoperto di essere affetto da una infezione da nematode. La notizia viene riportata dal Daily Mail.

Per saperne di più –> La Sverminazione del cane: consigli dell’esperto

I rischi che corrono i bambini giocando coi cani: infezione da vermi

I medici hanno scoperto numerosi vermi strisciare sulla superficie del bulbo oculare così come all’interno della palpebra. Un filmato dell’operazione è stato girato dagli stessi dottori, nell’ospedale Xi’an No 1 nella provincia nord-occidentale della Cina, nello Shaanxi. Si pensa che i vermi siano delle specie della Thelazia callipaeda, un nematode parassita scoperto in Cina più di 100 anni fa. I vermi sono la causa dell’infezione da nematodi chiamata telaziasi, diffusa in Europa e in Asia, dove i parassiti vivono negli occhi di cani, gatti e umani. La procedura ha richiesto 21 minuti, con i medici che estraevano i vermi vivi uno alla volta con una pinzetta.

Secondo i rapporti, i parassiti sono stati inviati per l’analisi al fine di determinare maggiori dettagli sull’infezione. Dong Dong, nel frattempo, continua a ricevere cure. La madre di Dong Dong ha rivelato ai dottori che non tiene in casa cani o gatti ma ha notato che suo figlio entra in contatto con gli animali domestici del suo vicino. La Thelazia callipaeda fu scoperta per la prima volta negli occhi di cani infetti in Cina nel 1910. I nematodi possono infestare l’intestino umano, dove vivono, nutrono e si riproducono. Spesso non causano alcun sintomo, ma hanno conseguenze più gravi quando si riproducono in grosse quantità. Un’infezione da nematodi in ogni caso è di solito facile da trattare. I nematodi sono parassiti. Usano il corpo umano per sopravvivere, nutrirsi e riprodursi.

Potrebbe anche interessarti –> Quali pericoli ci sono nel farsi leccare da un cane: i pro e i contro

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI