Home News Bambino rischia la vita per salvare un cucciolo di cane caduto in...

Bambino rischia la vita per salvare un cucciolo di cane caduto in un pozzo petrolifero

Bambino rischia la vita per salvare un cucciolo caduto in un pozzo petrolifero

bambino salva cucciolo pozzo
@screen shot video

Nella provincia di Diyarbakir, in Turchia, un bambino di 10 anni, Enes Taylan ha rischiato la vita per aiutare un cucciolo di cane di pochi mesi, caduto accidentalmente in un pozzo petrolifero.

Le immagini del salvataggio sono state condivise in rete dall’agenzia stampa Reuters e mostrano i momenti di tensione durante i quali, il bambino calato con la testa in giù all’interno del pozzo tenta di recuperare il cagnolino. Mentre i soccorritori cercavano di aiutarlo, il povero cucciolo faticava a restare a galla, guaiva e si lamentava e in diverse occasioni ha rischiato di annegare.

Enes stava giocando con altri bambini in prossimità del pozzo quando hanno sentito i lamenti. “Siamo venuti qui e abbiamo sentito un rumore. Abbiamo guardato attraverso questo buco e il cucciolo era lì”, ha raccontato il bambino all’agenzia stampa. I bambini hanno chiamato la sorveglianza che venuta sul posto ha provveduto a rimuovere il grosso coperchio di cemento che copriva il pozzo, trovando al suo interno il povero cucciolo che si piangeva.

Salvataggio animali

Enes era l’unico ad avere le dimensioni per poter calarsi all’interno del pozzo. I soccorritori lo hanno preso e fatto penzolare a testa in giù fino a raggiungere il cane.

Un’operazione non senza difficoltà. Infatti, dal video si vede chiaramente come il bambino abbia tentato più volte di afferrare il cucciolo, in una situazione instabile e pericolosa.Alla fine, Enes riesce ad acchiappare il cucciolo dalla collottola e a tirarlo fuori, in superficie. Il cane era ricoperto d’olio e non sarebbe sopravvissuto per molto in quelle condizioni. Il petrolio infatti poteva compromettere le sue vie respiratorie.

Una volta tratto in salvo, il cucciolo è stato portato nei pressi di un stagno situato a ridosso dell’area di estrazione. Il cucciolo è stato lavato accuratamente. Successivamente Enes lo ha portato a casa dove ha di nuovo lavato il cane con il sapone e ha provveduto a dargli da mangiare.

Le immagini del video hanno fatto breccia in tutto il mondo. Molti utenti si sono congratulati con il bambino, ringraziandolo per il suo coraggio.

Ancora una volta, l’innocenza di un bambino ha aperto gli occhi su quanto sia importante rispettare ogni piccola vita. Le ultime immagini mostrano una donna che si prende cura del cucciolo. Possiamo immaginare, che la famiglia di Enes abbia acconsentito ad adottarlo.

Il video del salvataggio: 

Ti potrebbe interessare–>Bambino di soli 5 anni salva il suo cane dall’incendio

C.D.