Home Cani Salute dei Cani #iorestoacasa: giochi e passatempi da fare in casa con il cane

#iorestoacasa: giochi e passatempi da fare in casa con il cane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:51
CONDIVIDI

In un periodo in cui non è possibile uscire di casa, la noia prende il sopravvento in noi e nei nostri cani. Troviamo giochi e passatempi da fare in casa con il cane e divertiamoci insieme.

cane giochi cucciolo
Chiusi in casa e annoiati: cosa fare? (Foto Pexels)

Molto spesso restare a casa con il cane significa non avere occasione di giocare e svagarsi, e finché noi possiamo rilassarci con un buon libro o un film, i nostro amici a quattro zampe non sanno proprio come passare il tempo in momenti di totale impossibilità a uscire come questo che stiamo vivendo. Esistono però tanti giochi, sport e passatempi da fare all’interno, che permettono non solo ai cani ma anche a noi di mantenerci in forma, attivare la mente e rafforzare il legame con il nostro amico peloso. 

A causa della quarantena imposta in questo momento di allarme Coronavirus, l’impulso di molti di noi potrebbe essere quello di restare sul divano a oziare. Ma i nostri amici a quattro zampe non sono d’accordo! Vediamo quindi quali sono i migliori giochi e passatempi da fare in casa con il cane, per non darla vinta alla noia e alla pigrizia.

Giochi e passatempi adatti all’interno

cane solo casa
Come giocare in casa con il cane? (Foto Pexels)

Giochi da esterno riadattati

Cane e bambini in famiglia
Cane e bambini in casa: i giochi (Foto iStock)

Alcuni giochi solitamente da esterno possono essere riadattati per essere fatti anche in casa, basta avere un po’ di spazio, in cui il cane possa muoversi e restare attivo. Se lo spazio a nostra disposizione è un po’ limitato, basterà un corridoio. Mettiamoci in gioco lanciando il giocattolo preferito del nostro cane, correndo con lui/lei per recuperarlo, senza restare solo a guardare. 

Questo rafforzerà il nostro rapporto e ci farà anche fare un po’ di attività fisica. Cerchiamo di scegliere un peluche, un giocattolo in gomma, una pallina morbida, in modo da non fare danni in casa e rompere qualcosa di prezioso.

Un altro gioco più da esterno che può essere tranquillamente fatto in casa è il tiro alla fune. Non è necessario avere un’attrezzatura particolare, basterà avere una corda o un vecchio pezzo di stoffa. Questo non è solo un gioco divertente, servirà anche a insegnare l’autocontrollo al cane. Tuttavia, dobbiamo essere consapevoli che questo gioco potrebbe essere pericoloso perché fa emergere comportamenti aggressivi nei cani in cui non si sia già stabilito un rapporto di fiducia e rispetto.

Nascondino e caccia

Il gioco preferito del cane (Foto Pixabay)
Il gioco preferito del cane (Foto Pixabay)

Un gioco adatto a tutta la famiglia, magari anche con i bambini, è il nascondino. Basterà giocare a turno, nascondendosi in vari punti della casa e dal proprio nascondiglio chiameremo il cane con il suo nome. Quando il cane ci avrà trovato, lo premieremo con una sorpresa. In questo modo il cane non solo farà molto esercizio, ma si legherà ancora di più a noi.

Una variante può essere il gioco della caccia, per sfruttare l’istinto naturale del cane. Invece di nasconderci noi, nascondiamo del cibo che il cane dovrà rintracciare usando l’olfatto. Magari possiamo iniziare a nascondere il cibo in luoghi più semplici per poi aumentare la difficoltà man mano che il nostro cucciolone diventa più bravo. Questo stimolerà il cane, tenendolo attivo sia fisicamente che mentalmente.

Un altro gioco è il gioco dell’inseguimento, sempre se abbiamo abbastanza spazio in casa. In pratica corriamo e fuggiamo da un punto all’altro della casa, mentre il cane ci rincorre. Questo è un ottimo allenamento fisico per noi e il cane, e potremmo usarlo anche per insegnargli i comandi “vieni qui” e “stai fermo”.

Sport da interno

sport giochi casa cane
Sport e giochi da fare in casa con il cane (Foto dal web)

Creare un percorso ad ostacoli per Fido sarà un’ottima sfida mentale e fisica. Basterà usare quello che abbiamo a casa, hula hoop, coperte, sedie, cuscini, e quant’altro. Una volta creata una serie di ostacoli e tunnel, da saltare o scavalcare, premiamo il cane con una sorpresa per incoraggiarlo. Che questo lo faccia diventare così bravo da renderlo un campione sportivo?

Se invece vogliamo usare qualche vero e proprio attrezzo (se ne abbiamo in casa o vogliamo acquistarli), potremmo usare un tapis roulant. La prima volta che il cane lo usa dovremo però farlo abituare con calma, impostando la velocità del tappeto al minimo. 

Una volta che ha capito come funziona il tapis roulant, potremo aumentare lievemente la velocità finché non si abitui di nuovo. Aumentare gradualmente la velocità in questo modo lo stimolerà perché sarà un gioco impegnativo per lui, dandogli anche un’ottima occasione di allenamento. Stesso discorso potrebbe valere anche per noi umani, in fondo.

Tra gli altri sport da interno che potremmo fare per giocare con il cane c’è il doga: lo yoga per cani, di cui abbiamo parlato in passato, che non richiede attrezzi particolari e può migliorare il legame tra noi e il nostro cane.

Altri giochi semplici da fare in interno

cane giochi
Quando il cane è in casa si annoia? Giochiamo! (Foto Pixabay)

Tra gli altri giochi e passatempi da fare in casa con il cane c’è il gioco delle tre tazze. Questo è un gioco stimolante per l’intelletto di Fido, e non è nemmeno faticoso per noi quando ci sentiamo più pigri. Basta prendere tre tazze (o bicchieri di plastica) e nascondere un premio sotto una di esse. Usiamo un pezzetto di cibo che il nostro cane ama, così che lo veda come un premio. Una volta nascosto, mescoliamo le tazze e facciamogli trovare il cibo sotto la tazza giusta.

Il riporto è un altro gioco semplicissimo da fare ovunque. Facciamo riportare al cane un oggetto tirato da noi. Possiamo usare una pallina, un giocattolo, un peluche, l’importante è far capire al cane che una volta che gli lanciamo l’oggetto, dovrà riportarcelo, magari dandogli per premio un pezzo di cibo.

Se abbiamo delle scale (magari nel palazzo in cui viviamo), un ottimo modo per complicare il riporto e far fare attività fisica al cane è quello di lanciare l’oggetto da un capo all’altro delle scale, in modo da sfruttare i gradini della scalinata per aumentare il livello di difficoltà e di attività fisica.

Potrebbe interessarti anche >>>

Fabrizio Burriello