Home News Benessere animali: trasporta il vitello nel cofano dell’automobile

Benessere animali: trasporta il vitello nel cofano dell’automobile

CONDIVIDI
benessere animali
Vitello nel cofano dell’auto

Trasporta un vitello nel cofano dell’automobile

Un automobilista ha scattato l’immagine di un povero vitello trasportato nel cofano di una macchina. La fotografia è stata poi condivisa in rete e ha sollevato un’ondata d’indignazione sui social tanto da destare l’interesse delle associazioni animaliste, nel Galles.

Il caso è stato segnalato alle forze dell’ordine che hanno avviato subito un’indagine per risalire al proprietario del mezzo, una Volkswagen Passat di colore scuro.

Le autorità stanno infatti cercando di stabilire se vi siano state delle violazioni in merito al benessere dell’animale o problemi legati al traffico stradale.

Dal canto suo, la società di protezioni animali britannica, la Rspca ha espresso preoccupazioni per l’animale.

“E’ un modo assolutamente inaccettabile per trasportare un animale da fattoria. Questo caso rappresenta è alquanto preoccupate per il benessere degli animali ma anche un rischio per la sicurezza del conducente e di altri automobilisti”.

E’ quanto ha dichiarato la Rspca invitando i cittadini a non trasportare un animale in quelle condizioni.

Trasporto animali vivi

Le forze dell’ordine, oltre al benessere degli animali, hanno ricordato che in caso di sovraccarico di un’auto, vi è una sanzione di circa 300 euro, oltre che tre punti sulla patente. Il sovraccarico di un mezzo grava sulle gomme, limita le manovre e influisce sulla frenata anche a distanza.

Parallelamente alla polizia, anche la società di protezione animali ha deciso di avviare un’indagine per accertare i fatti e verificare le condizioni dell’animale, una volta individuato il responsabile.

Nella fotografia, si vede chiaramente il povero vitello che guarda fuori dal vetro con un cartellino all’orecchio che indica che si tratta di un animale dall’allevamento. I responsabili della Rspca stanno pertanto cercando di capire il perché l’animale sia stato trasportato in quelle condizioni.

Recentemente, è rimbalzato sui media un caso simile. Quello di una mucca legata dietro ad un rimorchio. Anche in quel caso, le organizzazioni animaliste avevano denunciato le condizioni di maltrattamento dell’animale, mettendolo a rischio. Ci sono delle leggi precise per quanto riguarda il trasporto di animali vivi con le quali viene tutelato il benessere dell’animale.

Non solo un animale potrebbe scappare dal mezzo, cadere e ferirsi. Animali sottoposti a condizioni che violano la loro natura e che provocano forti stress.

Leggi anche–> Mucca trasportata su rimorchio: violate condizione di benessere dell’animale

 C.D.