Home News Bobby: la storia del cane fortunato e il suo maglione-VIDEO

Bobby: la storia del cane fortunato e il suo maglione-VIDEO

Talvolta basta un particolare per capire che è proprio il cane adatto a noi: la storia del cane Bobby, dal canile al calore di una nuova famiglia.

Bobby cane col maglione
(Foto Instagram)

Chi è stato un canile sa che è difficile restare indifferenti a quegli occhioni languidi e spesso tristi che ci guardano come visitatori di passaggio. Ma a quanto pare esistono anche le storie a lieto fine che vedono protagonisti i cani che, dai canili, passano all’amore di una famiglia che li adotta. E come ha fatto a farsi notare? Cosa aveva di diverso dagli altri suoi simili? La risposta è tutta in un maglione verde, il colore della speranza.

La storia di Bobby: sembrava una delle tante ma…

La sua sembrava una storia uguale a tante altre: quella di un cane che vive in un canile nell’eterna attesa (e speranza) che qualcuno vi presti attenzione, se ne innamori e lo porti via con sé.

Canile
(Foto AdobeStock)

La sofferenza e la tristezza di Bobby gliela si leggeva in faccia, o meglio negli occhi: grandi ma sofferenti, dopo l’ennesima delusione per la famiglia che lo aveva abbandonato. Ma tutto cambia nel momento in cui si decide di fargli indossare qualcosa che attiri l’attenzione del grande pubblico sui social: il risultato sperato è stato raggiunto!

Potrebbe interessarti anche: Perché adottare un cane dal canile? I motivi principali

Bobby e il maglioncino verde che gli ha cambiato la vita

La foto di Bobby che indossa un maglioncino verde, il colore della speranza in un cambiamento, è diventata virale nel giro di poco tempo: il tempo giusto appunto per farsi notare dalla famiglia che lo avrebbe ben presto accolto a braccia aperte.

Sebbene molti utenti avessero già notato la sua espressione triste, definendola la più ‘affranta dalla vita’ che avessero mai visto, ora pare che le cose siano cambiate per Bobby: un utente non si è limitato a cliccare sul cuoricino ma si è fatto avanti per chiederlo in adozione.

Quello che da molti è stato definito il ‘miracolo di Natale’ è stato davvero il finale che Bobby sperava: quello di essere accolto in casa da una nuova famiglia, che era rimasta affascinata e colpita dai suoi occhioni tristi e naturalmente anche dal colore del maglioncino che aveva indosso!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Urgent Dogs of Miami (@urgentdogsofmiami)

Francesca Ciardiello