Home News Cagnolina abbandonata al gelo: è un miracolo di Natale (FOTO)

Cagnolina abbandonata al gelo: è un miracolo di Natale (FOTO)

La cagnolina è stata abbandonata al gelo in una cassa di metallo come spazzatura, il suo salvataggio un miracolo di Natale

Rosabella abbandonata in una gabbia al gelo (Screen Facebook)
Rosabella abbandonata in una gabbia al gelo (Screen Facebook)

Anche se di storie che rendono ben chiaro quanto possa essere vile e spregevole l’essere umano purtroppo ce ne sono molte, si riesce sempre a superare la soglia che si credesse non poter essere peggiore di così.

Senza remore, rimorsi di coscienza o qualche ripensamento decidono di abbandonare i loro animali, fregandosene della loro sopravvivenza. Non gli importa se potrebbe fare troppo freddo, se rinchiuderli li possa ferire, se sono affamati, disidratati o feriti. A loro non importa e li lasciano soli, in balia di un crudele destino che gli sarebbe fatale se non fosse per gli angeli delle molte organizzazioni o persone comuni che li salvano.

Come è accaduto a Rosabella. Abbandonata al gelo di una giornata che ha toccato i 4 gradi, imprigionata in una gabbia di metallo e gettata come spazzatura circondata da sacchetti di immondizia.

Il suo salvataggio è stato un vero e proprio miracolo in quanto per pura casualità, un volontario del Ruff Start Rescue l’ha trovata. “Intrappolata in una cassa mentre la temperatura invernale continuava a scendere, Rosabella non aveva molto tempo” questa al prima frase scritta dall’organizzazione sul post pubblicato sul proprio profilo social, per raccontare la storia della cagnolina.

Potrebbe interessarti anche: Abbandonano il cucciolo la notte di Natale legato ad un palo (VIDEO)

Abbandonata al gelo, chiusa in una gabbia di metallo la cagnolina viene salvata per miracolo

Rosabella (Screen Facebook)
Rosabella (Screen Facebook)

Si è avvolta più forte che poteva per respingere il clima frigido” viene descritta così la situazione vissuta da Rosabella, la cagnolina ritrovata in un vicolo di St. Paul. Un volontario del Ruff Start Rescue, che casualmente passava di li l’ha vista non potendo credere alle condizioni nelle quale era stata abbandonata.

Quella giornata era davvero gelida, i gradi erano 4 e la piccola cagnolina, troppo magra e probabilmente ferita era stata lasciata in una gabbia di metallo, vicino a dei sacchetti dell’immondizia, come se anche lei ne facesse parte, non essendo di nessun valore per chiunque avesse compiuto quel deplorevole gesto.

Portata d’urgenza nella struttura il suo corpo congelato, troppo magro e stanco è stato un duro colpo per tutti i volontari. Il suo peso era di appena 19 chili, invece dei 45 che avrebbe dovuto raggiungere. Nonostante quello che avrà passato e il trauma dell’essere stata abbandonata in un modo tanto orribile, Rosabella non ha perso la sua dolcezza e la sua forza di combattere.

Rosabella è stata affidata ad una casa temporanea, accudita e amata mentre riacquista il peso giusto per lei. Grazie al calore della casa nella quale si trova è tornata ad essere felice mentre continua a dimostrare la sua caparbietà nel cercare di guarire il prima possibile. La sua gioia è contagiosa e da pochi giorni è pronta per essere adottata.

Molte le richieste ricevute che verranno accuratamente visionate per trovarle la miglior famiglia possibile per lei, assicurandosi che l’orrore che ha vissuto non si presenti mai più e che per il resto della sua vita non provi mai freddo, ma solo tanto caldo e sincero amore.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube