Home News Abbandonano il cucciolo la notte di Natale legato ad un palo (VIDEO)

Abbandonano il cucciolo la notte di Natale legato ad un palo (VIDEO)

Una donna con un bambino abbandonano il cucciolo la notte di Natale legandolo ad un palo. Ripresi da una videocamera

Una donna con un bambino scappano dopo aver abbandonato il cucciolo (Screen video)
Una donna con un bambino scappano dopo aver abbandonato il cucciolo (Screen video)

Ci potrebbero essere tanti motivi dietro la decisione di qualcuno di dover dare via il proprio cucciolo. Probabilmente la situazione, quando la decisone di accogliere un pelosetto in famiglia è stata presa, era favorevole.

Potrebbero sorgere problemi economici, di salute o allergie magari che non si pensava di avere. Insomma, nella vita gli imprevisti accadono e se con il cuore in pezzi si prende la decisione di dover allontanare il quattro zampe, sarà solamente per potergli permettere una vita migliore.

Questo però, non deve far confondere. Quando si decide di prendere un cucciolo, è per sempre! Tolto gravi e importanti casi, per tutto il resto non si possono vedere gli animali come un oggetto carino in un momento e troppo impegnati quello successivo.

Sono adorabili e meravigliosi esseri viventi che amano, soffrono e possono venire delusi.
Ed è sicuramente sofferenza, delusione, paura e dolore quello che avrà provato il cucciolo legato ad un palo e abbandonato da una donna, accompagnata da un bimbo, la vigilia di Natale.

Il triste gesto è stato ripreso da una videocamera ed è immensamente deludente vedere che senza alcun rimorso la donna scappa via, con il cucciolo che cerca di attirare la loro attenzione, ma non può nulla perché il guinzaglio lo tiene legato al maledettissimo palo.

Potrebbe interessarti anche: Ripresa da una telecamera: prende a calci il proprio cane (VIDEO)

Legato ad un palo, abbandonano il cucciolo la vigilia di Natale

Cucciolo abbandonato legato ad un palo (Screen video)
Cucciolo abbandonato legato ad un palo (Screen video)

E’ il 24 Dicembre 2021 e sembrerebbe che un uomo con il suo cagnolino sono tranquillamente in casa a Valentìn Alsina, Buenos Aires, Argentina, per passare la Vigilia di Natale.

Durante la serata ha notato qualcosa sul marciapiede sotto la sua abitazione e per cercare di capire meglio cosa fosse accaduto, scende accompagnato dal suo fedele amico a quattro zampe, un adorabile barboncino.

Trovato il cucciolo legato al palo, immediatamente lo slegano e provano a cercare il suo proprietario, ma di lui nessuna traccia. Solo la videocamera che ha ripreso la scena spiegherà cosa è accaduto.

Una donna, accompagnata da un bambino, ha lasciato il cane legandolo al palo. Il bimbo sembra non riuscire a osservare quella scena e posa il suo sguardo ovunque ma non su quella povera anima che stanno abbandonando.

La donna guardandosi intorno, forse timorosa che qualcuno la possa vedere, una volta legato bene l’animale, si da alla fuga con il bambino che la segue. Il cucciolo prova a richiamare la loro attenzione, ma il palo ferma la sua corsa e i due scompaiono nella strada senza voltarsi indietro.

L’uomo che ha trovato il cucciolo, lo ha preso con se e accudito per quella notte, donandogli coccole e cibo. Purtroppo però, si è accorto che non stesse bene. Portato dal veterinario ha scoperto avere appena 5 mesi di vita, la sua salute non è in pericolo, solo qualche piccolo problema intestinale.

L’uomo sta cercando una casa per Noel, così lo ha chiamato, perché purtroppo lui non può tenerlo, ma ciò non toglie che quel tenero quattro zampe gli abbia rubato il cuore e che se nessuno si farà avanti troverà il modo per poterlo tenere con se.

Non si conoscono le motivazioni dietro il gesto della donna e del bambino, quello che è certo però, che se la causa dell’abbandono fosse un serio motivo sicuramente c’era un modo meno disumano per poterlo allontanare, come portarlo in una struttura che certamente lo avrebbe accolto.

Il modo di comportarsi definisce l’uomo e legare un cane ad un palo per poi abbandonarlo, non fa dell’essere umano una bella persona.

 

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube