Home News Cagnolina e cucciolo intrappolati nel canale: ritrovati dopo giorni

Cagnolina e cucciolo intrappolati nel canale: ritrovati dopo giorni

Una cagnolina e un cucciolo sono rimasti intrappolati per diversi giorni in un canale: il loro ritrovamento è stato reso pubblico. 

cagnolina cucciolo intrappolati canale
Cani ritrovati nel canale (Facebook – Dirección de Protección Animal Tampico)

Una cagnolina di media taglia e un piccolo cucciolo avrebbero vissuto all’unisono – cercando di sostenersi a vicenda – all’interno di un canale di scolo per diversi giorni. Il loro ritrovamento è avvenuto nella settimana scorsa. Quando alcuni membri di una nota associazione locale hanno fatto i conti con una situazione, per i due esemplari, ritenuta ai limiti della sopravvivenza.

Cagnolina e cucciolo intrappolati nel canale: ritrovati dopo giorni – le FOTO dell’operazione

cagnolina cucciolo intrappolati canale
La cagnolina e il cucciolo (Facebook – Dirección de Protección Animal Tampico)

Le caratteristiche del catastrofico scenario in cui erano stati costretti ad abitare i due teneri esemplari è stato successivamente reso pubblico attraverso i social network da alcuni membri di una nota associazione dedita alla salvaguardia degli animali nella città messicana di Tamaulipas. La “Dirección de Protección Animal Tampico” ha condiviso le condizioni dell’ambiente, il recupero e gli sviluppi relativi al ritrovamento della coppia di quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche >>> Il proprietario di casa muore: 25 cani salvati nell’appartamento (Video)

Il post è relativo allo scorso martedì, 26 luglio. Mentre la loro scoperta e il loro rispettivo salvataggio sarebbe avvenuto con tre giorni d’anticipo, alle prime luci dell’alba di domenica 24 luglio.

A segnalare la presenza dei due cagnolini abbandonati gli abitanti del luogo, che avrebbero allertato la Protezione Animali locale affinché intervenisse prontamente. L’ambiente umido e privo di norme igieniche – in cui erano rimasti intrappolati i due esemplari – avrebbe favorito l’insorgere, all’interno del loro organismo, di alcune infezioni.

L’operazione sarebbe durata più del previsto, hanno raccontato su Facebook coloro che hanno presieduto al salvataggio tra i condotti della cittadina del cucciolo e della cagnolina, richiedendo sul finale – dopo alcuni vani tentativi – la collaborazione anche di altre organizzazioni a sostegno degli animali.

Potrebbe interessarti anche >>> Cuccioli di cane scivolano nella gola della montagna: padroni attoniti 

Siamo stati in grado di salvarli“, hanno affermato in conclusione gli esponenti dell’associazione precedentemente menzionata, condividendo le cure palliative e somministrate ai due esemplari a recupero concluso. Il salvataggio si sarebbe dunque dimostrato una grande soddisfazione per ciascuno dei membri dell’Ente quanto degli stessi cittadini della colonia messicana. Questi hanno infine provveduto a pubblicare le attuali e ottimali condizioni di salute dei quattro zampe, medicati e tratti in salvo.