Home News La cagnolina non gli serve più e le tagliano la lingua (VIDEO)

La cagnolina non gli serve più e le tagliano la lingua (VIDEO)

Un atto crudele e violento. Alla cagnolina le fratturano la mascella e tagliano la lingua quando non è più utile

Cagnolina mascella fratturata e lingua tagliata (Screen video Facebook Caninos 911 AC)
Cagnolina mascella fratturata e lingua tagliata (Screen video Facebook Caninos 911 AC)

Una tragica storia che mostra solo per l’ennesima volta quanto senza cuore possa essere l’essere umano. Infierire così su un innocente cucciolo è vile, crudele e privo di alcuna umanità.

Chi doveva essere la sua famiglia, prendendosi cura di lei, ha solo sfruttato la cagnolina e quando non le è più servita le hanno fratturato la mascella e tagliato la lingua. La pelosetta non poteva chiudere la bocca ed era un serio problema farla mangiare.

Potrebbe interessarti anche: Erano distesi soli contro il mondo: cucciolo e mamma tratti in salvo (VIDEO)

Tagliano la lingua alla cagnolina quando non gli è più utile

Leia (Screen video Facebook Caninos 911 AC)
Leia (Screen video Facebook Caninos 911 AC)

Un atto di incredibile crudeltà ha visto coinvolta la piccola Leia. La sua storia viene raccontata dalla Caninos 911 A.C., Messico, che l’ha soccorsa e fatto di tutto per poterle donare una nuova vita.

Alla cagnolina hanno fratturato la mascella e tagliato la lingua, quando è stata ritenuta non più utile ai scopi delle persone che avrebbero dovuto prendersi cura di lei. Un gesto violento che deve essere condannato.

La pelosetta non riusciva a chiudere la bocca e molta la preoccupazione per la sua salute. Per farla mangiare aveva bisogno di aiuto e sostegno. Su Facebook è stato chiesto supporto per riuscire a raccogliere la cifra necessaria per poterla operare.

Non riusciamo mai a capire, tutti i cagnolini che siamo vittime di crudeltà, cosa abbiamo fatto per essere puniti in tale modo” racconta la Caninos 911, come se fosse proprio Leia a farlo “a me hanno tagliato la lingua e fratturato la mandibola, desidero che la persona che l’ha fatto legga questo e capisca che non mi ha spezzato il cuore, né la mia capacità di perdonare“, aggiungendo “oggi sono molto felice perché mi trovo in un posto dove si prendono cura di me per la prima volta“.

Le immagini contenute nel seguente post potrebbero urtare la vostra sensibilità: si sconsiglia la visione a un pubblico facilmente impressionabile

L’operazione è andata per il meglio e la cucciola si sta già riprendendo, dimostrando quanto coraggiosa e combattente lei sia. Una splendida notizia la stava aspettando. Infatti una famiglia meravigliosa si è fatta avanti per poterla adottare.

Lei dovrà restare ancora un po’ sotto osservazione nella sua casa provvisoria, ma ha già conosciuto le persone che si prenderanno cura di lei in futuro ed è stato fantastico. Nonostante l’orribile passato la cagnolina è felice e pronta per costruire nuovi emozionanti e speciali ricordi, circondata dal vero amore.

Michele Sordillo