Home News Cagnolina soffre da molto tempo e il suo genitore non fa nulla...

Cagnolina soffre da molto tempo e il suo genitore non fa nulla (FOTO)

Chloe è una cagnolina sequestrata, vittima del suo genitore che non si prendeva cura di lei, ha il femore rotto e soffre da molto tempo

Chloe frattura (Screen Facebook)
Chloe frattura (Screen Facebook)

Quando si decide di prendere un animale in casa, si deve essere certi di potersi prendere cura di lui. Non deve essere l’egoismo la prerogativa principale che spinge a compiere una simile scelta. E’ una libera scelta e dovrebbe essere basata sul rispetto, l’amore e la cura verso l’anima innocente che si fa entrare in famiglia. Purtroppo però, alcune persone sono senza cuore, adottano i quattro zampe per poi lasciarli soli a se stessi. Vengono maltrattati e portati allo stremo delle loro forze.

L’intervento delle autorità in alcuni casi è miracoloso, ma non sempre basta, dato che spesso anche se gli viene tolto l’animale in questione, dopo poco ne prendono un altro e la storia si ripete.

Ed è quello accaduto a Nez Perce, contea dello Stato dell’Idaho, Stati Uniti, dove ad un uomo è stata sequestrata una pelosetta Chloe e non era la prima volta che accadeva.
La cagnolina soffre da molto tempo, circa 2 settimane e il suo genitore, che dovrebbe prendersi cura di lei, non fa nulla per aiutarla.

L’operazione che le serve è molto costosa, ma grazie ad una raccolta fondi l’associazione dove è stata portata, riuscirà a curarla e una volta che sarà tornata in salute le verrà trovata una famiglia che si prenderà davvero cura di lei.

Potrebbe interessarti anche: Cagnolina perde la vista e un orecchio per 17 colpi di proiettile (VIDEO)

La cagnolina Chloe soffre da molto, il genitore umano è negligente e non fa nulla

Chloe (Screen Facebook)
Chloe (Screen Facebook)

Chloe è uno dei cani sequestrati ieri dall’ufficio dello sceriffo della contea di Nez Perce” inizia così il post pubblicato dalla Idaho Animal Rescue Network, per raccontare la storia di Chloe e chiedere aiuto.

La pelosetta si stima abbia tra i 9 e i 12 mesi di vita. Troppo piccola ancora, ma purtroppo ha già conosciuto la crudeltà della quale è capace l’essere umano. La cagnolina soffre da molto tempo e il suo genitore umano non ha fatto nulla per aiutarla.

Si crede che la quattro zampe sia la nipote di Koda, cucciola della quale l’associazione si è presa cura nel 2019, proveniente sempre dalla stessa famiglia. “Inutile dire che abbiamo a che fare con questa persona da un po’” scrivono “siamo lieti che i cani siano tutti al sicuro e Chloe con uno dei nostri fantastici affidi medici“.

Chloe ha la testa femorale fratturata e ha bisogno di un’operazione. I veterinari visitandola, sono arrivati alla conclusione che la cagnolina vive con questo enorme e profondo dolore da circa 2 settimane e che nessuno abbia fatto nulla per alleviarlo. Oltre alla grave frattura, anche la sua salute è cagionevole avendo una forte tosse e probabilmente è incinta.

Chloe è un amore assoluto per tutti quelli con cui è stata in contatto” descrivono così la pelosetta che dolcissima è grata per l’aiuto che sta ricevendo. Le speranze per la sua guarigione sono molto alte. L’intervento però è molto costoso, ma grazie all’aiuto di una raccolta fondi, è stato facile raggiungere la soglia prestabilita e superarla.

Dall’associazione fanno sapere che i soldi ricevuti in esubero serviranno per il post operazione, non facendo mancare nulla a Chloe: “I fondi extra andranno a lei dopo cure, radiografie post-operatorie, ecc.” aggiungendo che “qualsiasi altra cosa andrà alla cura veterinaria di altri animali che otteniamo da situazioni di crudeltà/abbandono“.

Dalla struttura assicurano di aggiornare sulle condizioni della cagnolina e ringraziano per il supporto e l’amore dimostrato per lei, dato che sarà una lunga guarigione contornata anche dal processo legale per il suo genitore umano.

Chloe è fortunata ad avere un sistema di supporto così grande in tutti voi” ringraziano dalla Idaho Animal Rescue Network. Chloe è una piccola guerriera che non si farà scoraggiare e continuerà a dimostrarsi la splendida cagnolina che è, speranzosa che nel suo futuro ci sarà una famiglia pronta ad accoglierla che la amerà e la rispetterà per sempre.