Home News L’incredibile ritorno a casa dopo cinque anni del cagnolino Paris (VIDEO)

L’incredibile ritorno a casa dopo cinque anni del cagnolino Paris (VIDEO)

Un commovente video mostra la gioia di una donna per il ritorno a casa del suo cagnolino, di nome Paris, dopo cinque lunghi anni.

cane Paris casa padrona
Il cane Paris e la sua padrona (collage con screenshot video Facebook – Bob Swensen)

A volte si sentono storie di cani e gatti che dopo essersi persi sono stati ritrovati dalle loro famiglie dopo pochi mesi. Purtroppo, invece, le probabilità che un animale scomparso da diversi anni riesca a tornare a casa non sono molte. Per questo ciò che è accaduto in una cittadina vicino a Baltimora è quasi incredibile. La storia di Paris, un cagnolino di piccola taglia dal manto grigio-marroncino, è stata condivisa su Facebook e sta facendo il giro del mondo, conquistando l’affetto degli spettatori e riaccendendo le speranze in tutti coloro che hanno dovuto affrontare la perdita di un amico a quattro zampe. Il cane Paris si è infatti potuto ricongiungere alla sua famiglia dopo cinque lunghi anni di vagabondaggio e il suo ritrovamento è avvenuto per caso.

La storia del cagnolino Paris ora finalmente a casa con la padrona

cagnolino Paris storia ritorno
Il cagnolino Paris in braccio alla sua padrona (Screenshot video Facebook – Bob Swensen)

Paris si era smarrito cinque anni fa, quando si trovava con i suoi padroni a casa di alcuni amici. Il cucciolo, disorientato, non era riuscito più a fare ritorno. Ogni tentativo di ritrovarlo era stato vano e ormai i suoi padroni avevano perso la speranza. A questo punto della storia interviene Bob Swensen, l’uomo che ha reso possibile il ricongiungimento di Paris con la sua famiglia e che ha postato il video dell’incontro sui social.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il lieto ritrovamento della gattina Tita scomparsa da due mesi (VIDEO)

Sulla sua pagina Facebook, Swensen si definisce «Cristiano, amante degli animali e patriota» («Christian, Animal lover and Patriot»); appartenente al Lost Animal Resource Group, è molto noto a Baltimora e nei dintorni per il suo costante impegno nel cercare animali scomparsi e riportarli a casa. Proprio quando si è imbattuto in Paris, Swensen stava seguendo le tracce di un altro cagnolino disperso; per questo aveva collocato numerose telecamere e gabbie nei pressi delle rotaie di un treno. In una di queste gabbie è rimasto intrappolato Paris.


Ti potrebbe interessare anche >>> La storia del ritrovamento di Jack e il suo incontro con la padrona (VIDEO)

Swensen appena lo ha visto dalle telecamere si è recato sul posto e, dopo averlo liberato, lo ha portato dalla veterinaria Rachel Moxley. Dal momento che Paris era provvisto di microchip è stato possibile risalire ai suoi proprietari. L’uomo ha accompagnato il trovatello dalla sua famiglia e ha filmato il momento dell’incontro. Il video mostra la commozione e l’incredulità della padrona di Paris alla vista del suo amato cagnolino. Dal filmato appare evidente che all’esitazione inziale da parte del cucciolo, che non sembra rendersi subito conto di dove si trovi, segue la gioia del cagnolino che ha riconosciuto la sua padrona e ha iniziato a farle le feste. Speriamo che l’impegno di Swensen gli permetta di aiutare tantissime altre persone a ricongiungersi con i loro animali dispersi. (Elisabetta Guglielmi)