Home News Lucky, il cane abbandonato dai proprietari durante un’alluvione – VIDEO

Lucky, il cane abbandonato dai proprietari durante un’alluvione – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:44
CONDIVIDI

Una famiglia, costretta ad evacuare la propria casa a causa di un’alluvione, ha abbandonato nell’appartamento anche il proprio animale domestico, lasciando il povero cane da solo e in pericolo

cane abbandonato famiglia alluvione
Lucky, il cane abbandonato dai proprietari durante un’alluvione (Screenshot Video)

Una famiglia ha dovuto abbandonare la propria abitazione a causa delle inondazioni che hanno colpito la città, ma insieme alla casa ha lasciato anche qualcosa di importante: il loro Fido.

Nel mettersi in salvo dalla pericolosa minaccia, i proprietari di questo cucciolo non si sono preoccupati della sua sorte, lasciando il piccolo da solo, a cercare di badare a sé stesso e a sopravvivere.

Potrebbe interessarti anche: Uomo da rifugio a più di 300 cani randagi per proteggerli dall’uragano Delta

Famiglia abbandona la casa e anche il cane

proprietari abbandonano cane lucky
Il cane Lucky e Alex (Screenshot Video)

La terribile alluvione che ha colpito Conway, una città della Carolina del Sud, ha obbligato gli inquilini di un’abitazione ad evacuare la propria casa, solo che oltre all’appartamento la famiglia ha lasciato anche il proprio animale domestico.

Il Fido in questione è un Labrador Retriever, di nome Lucky. Da quel momento il povero quattro zampe ha vissuto da solo, in una casa allagata. Solo alcuni giorni dopo, quando gli abitanti della città hanno avuto un po’ di tregua dalle intense precipitazioni, un uomo si è accorto del cucciolo.

Un residente della zona, Alex, insieme ad alcuni amici stava perlustrando il posto per recuperare qualsiasi cosa non fosse stata danneggiata dall’alluvione. E così la squadra si è imbattuto nel cucciolo spaventato.

Quando il cane ha visto Alex e i suoi amici, ha iniziato ad abbaiare, cercando di chiedere aiuto. Dapprima l’uomo ha supposto che i suoi proprietari fossero ancora nei paraggi e che il Fido attendesse sulla veranda il loro ritorno.

Ma dopo aver chiesto e ottenuto informazioni sull’animale, l’uomo è venuto a conoscenza dell’orribile atto dei padroni. Capendo che il piccolo ormai era solo e che nessuno sarebbe andato a recuperarlo, Alex ha attraversato la distesa d’acqua per salvare il Fido.

L’uomo si è avvicinato dolcemente a Lucky, cercando di conquistare la sua fiducia. Una volta riuscito nel suo intento, ha convinto il cane ad entrare in un trasportino grazie al quale l’hanno trasportato, adagiandolo su una barca utilizzata per recuperare gli oggetti.

Dopo il salvataggio, Lucky è stato affidato alle cure dei volontari di un rifugio. Purtroppo, la calamità naturale aveva complicato la situazione anche nelle strutture atte ad ospitare i cani, così il povero Fido non faceva altro che essere trasferito da un rifugio all’altro.

Venuto a conoscenza delle difficoltà in cui versavano i rifugi e soprattutto del disagio che stava vivendo il dolce quattro zampe, Alex ha deciso che non poteva stare fermo con le mani in mano e ha adottato Lucky.

Adesso il Fido ha un nuovo padrone che, oltre a salvargli la vita, gli ha regalato una nuovo inizio e che di sicuro non lo abbandonerà mai, qualunque cosa accada.

M. L.