Home News Cane viene abbandonato perché “diverso” (VIDEO)

Cane viene abbandonato perché “diverso” (VIDEO)

Un rifugio per animali ha pubblicato un post nel quale racconta questa triste storia, con protagonista il cane abbandonato perché “diverso”

Fezco (Screen video)
Fezco (Screen video)

Una storia che si potrebbe definire assurda quanto triste. Un gesto compiuto motivandolo con una giustificazione che per chi ama gli animali, soprattutto gli esperti, è senza senso. La vicenda viene raccontata dal rifugio dove il cucciolo è stato lasciato, pubblicando un post sulla propria pagina social. Parole che hanno fatto il giro del web indignando molte persone, che non condividono affatto le spiegazioni date da chi avrebbe dovuto prendersi cura del quattro zampe.

Il cane è stato abbandonato dai suoi genitori umani perché “gay”. Non è uno scherzo di cattivo gusto, è purtroppo quello accaduto a Fezco, cucciolo accusato di avere comportamenti sbagliati verso altri pelosetti maschi.

Potrebbe interessarti anche: Lasciato al canile: Cane anziano non smette di piangere (FOTO)

Cane viene abbandonato al rifugio perché “diverso”

Cuccioli (Screen video)
Cuccioli (Screen video)

Fezco, un pelosetto di 5 anni, aveva una famiglia e una casa che riteneva un posto sicuro. Poi un giorno, mentre si comportava come l’istinto gli suggeriva, le persone che avrebbero dovuto prendersi cura di lui sempre e qualsiasi cosa fosse accaduta, hanno deciso che non fosse più meritevole di questo amore.

Decidono di comportarsi nel modo più triste ed egoista che potessero scegliere, abbandonando il cucciolo al rifugio per animali della Contea di Stanly, Carolina del Nord, Stati Uniti.

Quando è stato chiesto il perché dietro un simile gesto la risposta ha colpito tutti: il cane era diverso, ossia mostrava atteggiamenti che facevano pensare fosse “gay”. Sembrerebbe che alcuni atteggiamenti avuti dal cane fossero “sbagliati” nei confronti di un altro quattro zampe di genere maschile.

Il canile sconvolto, racconta la storia sul proprio profilo social, descrivendo l’accaduto e chiedendo aiuto per trovare una nuova casa al pelosetto, che non ha nessuna colpa di quello che è capitato.

Gli esperti di cani, hanno spiegato che il comportamento avuto dal Fezco, non è così strano, come è stato visto dagli occhi dei suoi ex genitori umani. Infatti i quattro zampe effettuano determinati comportamenti per affermare il dominio sull’altro cane.

Potrebbe interessarti anche: Il cane maschio monta altri cani maschi: perchè lo fa e cosa significa

Il canile ha chiesto di condividere la sua storia così da poter trovare una casa il prima possibile. Il web venuto a conoscenza della storia si è indignato arrabbiandosi molto per ciò che il cucciolo ha dovuto subire.

Cosa diavolo non va in queste persone… le persone mi fanno così arrabbiare. Le persone che hanno rinunciato a questo dolce cane non meritano di avere mai più un animale!” scrive qualcuno, indignato da ciò che il cane ha dovuto subire.

Altri chiedono che nel caso in cui, le persone che hanno fatto questo fossero loro amiche su Facebook, di troncare questa amicizia: “Se queste persone sono mie amiche su FB, per favore toglietemi l’amicizia. Non posso con questo tipo di stupidità“.

Una storia, che molti potrebbero definire assurda per le motivazioni che hanno spinto queste persone a decidere di abbandonare il proprio animale domestico, forse però porta con se un risvolto positivo. Gli esseri umani che aveva incontrato non erano la famiglia giusta per Fezco, che ora potrà finalmente trovare una casa per sempre dove sentirsi amato ed accettato per il resto della sua vita.