Prende un cane in affido temporaneo: resterà per sempre grazie al suo bambino

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

La storia di un bimbo e di un cane destinato a un affido temporaneo si trasforma in un “per sempre” grazie al più piccolo di casa.  

cane benvenuto Loki boxer
Il benvenuto a Loki (YouTube The DoDo – Amoreaquattrozampe.it)

Mai sottovalutare il potere magico dei più piccoli. Sembra essere proprio questa la più giusta premessa per iniziare raccontare l’incredibile storia di Loki e della sua permanenza nella sua attuale famiglia di umani. Per Loki – un docile cane di media taglia rimasto solo al mondo, nonché, con alte probabilità, frutto di un meraviglioso incrocio tra un Boxer e un Pit Bull – non vi erano possibilità di rimanere a lungo termine in una famiglia adottiva. La sua vita è poi cambiata per sempre grazie al comportamento solidale di un bimbo che ha fatto condiviso con il suo nuovo amico a quattro zampe la sua sfida più difficile.

Prende un cane in affido temporaneo, ma Loki resta per sempre: è tutto merito del suo bambino

La storia di Loki è stata raccontata da “The DoDo” grazie alla pubblicazione di un bellissimo video in cui vengono mostrati i momenti chiave del processo di adozione del fido, mutato da temporaneo a permanente, grazie al tenace volere del più piccolo uomo di casa. La famiglia del bimbo aveva inizialmente deciso di aiutare Loki – il cagnolone randagio e dolcissimo – per un periodo di tempo limitato, che però garantisse al contempo al fido di trovare una famiglia per sempre.

cane bimbo pit bull
Loki e il bimbo (YouTube The DoDo – Amoreaquattrozampe.it)

Il bimbo si è battuto con tutto il suo amore per far cambiare idea al suo papà. Il genitore credeva di non riuscire a prendersi cura del cane randagio, considerandolo un impegno da non sottovalutare, vista la sua già numerosa famiglia. Eppure il comportamento del bimbo, dal giorno in cui Loki è stato accolto nella loro famiglia fino a momento in cui i 2 si sarebbe dovuti dire addio, ha permesso al suo papà di far comprendere come un quattro zampe possa trasformare la nostra vita in meglio grazie alla sua semplice presenza.

Grazie al filmato che racconta la storia di Loki – pubblicato su YouTube esattamente un mese fa, ad agosto 2023 – si evince come adottare un Boxer o un simil Boxer possa trasformarsi una meravigliosa avventura se a prendersi cura di lui è il suo umano ideale. Loki è stato salvato in strada da una donna, dopo essere stato vittima di un crudele abbandono, ed era rimasto per il tempo necessario alle sue cure all’interno di una clinica veterinaria. Questa donna è la mamma del bimbo che è poi divenuto il suo padroncino e che, probabilmente, seppur in maniera involontaria ha contribuito alla loro amicizia che sembra ora destinata a durare per sempre.

cane adottato sguardo incredulo
L’incredulità di Loki (YouTube The DoDo – Amoreaquattrozampe.it)

Se in molti credono che il Pit Bull sia un cane aggressivo di per sé, si sbagliano. È anche per tal motivo che gli esperti tengono a ricordare il perché sia nato il falso mito sull’aggressività dei Pit Bull e fornendo le giuste rassicurazioni e raccomandazioni per poterlo sfatare una volta per tutte.

Non è stato semplice convincere il papà del bimbo ad accettare di adottare Loki senza scadenze. Eppure, dopo aver assistito con i propri occhi alla preziosa complicità che andava istaurandosi tra il suo bambino e il pelosetto, l’uomo non è più stato in grado di intromettersi nella loro amicizia. Loki, “affettuoso e giocherellone” – secondo la testimonianza di “The DoDo” – ora può continuare la sua vita felice con la sua nuova famiglia.

Gestione cookie