Home News Abbaia prima che la donna abbia le convulsioni: il cane Angel le...

Abbaia prima che la donna abbia le convulsioni: il cane Angel le salva la vita

Il cane abbaia pochi istanti prima che la donna abbia le convulsioni, il sensitivo Angel le salva la vita ogni volta.

cane angel abbaia convulsioni
Il cane Angel avverte dell’attacco (Screnshot – Ultima Hora)

Un arzillo esemplare di Yorkshire si è rivelato un angelo custode a tutti gli effetti. Il quattro zampe ha salvato una donna affetta da un pericoloso disturbo che le provoca crisi improvvise, debolezza diffusa, convulsioni e consecutivi mancamenti. Il pelosetto, Angel di nome e di fatto, è riuscito ad avvertire una delle ultime crisi della donna e ad avvisare con anticipo chi si trovava al suo fianco di ciò che stava per accadere.

Abbaia prima che la donna abbia le convulsioni: il cane Angel le salva la vita

cane angel abbaia convulsioni
Angel e padroncina a crisi terminata (Screnshot – Ultima Hora)

Angel inizia ad abbaiare pochi istanti prima che io svenga” ha spiegato la donna in un’intervista rilasciata al servizio di news di “Ultima Hora” delle Isole Baleari. La padroncina di Angel racconta quanto ad oggi sia essenziale, nella sua vita, la presenza del suo piccolo amico a quattro zampe. La donna, che ha dovuto rinunciare anche alla sua attività lavorativa, soffre di un disturbo che la obbliga a rimanere in allerta, ma questo modus operandi non sarebbe sempre sufficiente a gestire le crisi improvvise.

Potrebbe interessarti anche >>> Donna e cane legati da un’unica realtà: un’amicizia incredibile – VIDEO

Ed è qui che risulta fondamentale il contributo da sensitivo del tenero Yorkshire. Come ha testimoniato un video amatoriale, pubblicato in questi giorni dal quotidiano spagnolo, Angel abbaia e pochi secondi dopo che la donna cade a terra in preda alle convulsioni.

Il caro Angel, spiega ancora a tal proposito la sua padroncina – ritrovatasi ormai dal 2019 in una situazione di mancata autonomia e di una diagnosi medica ancora non precisa – può aiutarla facilmente avvertendo il compagno di vita della donna, il quale altrimenti potrebbe rischiare involontariamente di non accorgersi dei suoi svenimenti. Come è accaduto nel filmato, infatti, l’allarme lanciato da Angel ha permesso al marito della donna di correre subito al suo fianco posizionando sotto la sua testa un cuscino per evitare che possa battere e provocare, così, danni maggiori.

Secondo quanto riportato sul finale dalla donna, a volte – nonostante l’elevato tasso di infallibilità di Angel, per cui è da poco divenuto ufficialmente un cane da assistenza secondo il parere dell’IMAS, le accortezze del pelosetto potrebbero non bastare.

Potrebbe interessarti anche >>> Rinchiude il cane per 4 mesi: il piccolo tra escrementi in un luogo angusto 

La donna sfortunatamente si ritrova così a sbattere inevitabilmente contro il pavimento o alcuni mobili della casa provocandosi dei dolorosi lividi. Ma questa è soltanto un’eccezione, aggiunge la signora, ammettendo sul finale con gratitudine: “se sono viva ancora è perché lui è qui con me“.