Home News Cane aspetta il proprietario per quattro mesi davanti all’ospedale

Cane aspetta il proprietario per quattro mesi davanti all’ospedale

La storia arriva dal Brasile: un cane ha atteso per lunghi quattro mesi che il proprietario, gravemente ferito, uscisse dall’ospedale.

Cane aspetta il proprietario per quattro mesi davanti all'ospedale
(Foto Facebook)

Un essere umano può misurare la sua fedeltà solo paragonandola a quella di un cane. E i nostri amici a quattro zampe ce lo rammentano giorno per giorno. L’ultimo esempio ci è giunto dalla città di San Paolo, in Brasile: un cane ha atteso il proprietario all’ingresso dell’ospedale, dove era stato ricoverato per le gravi ferite patite a causa di un accoltellamento, per ben quattro mesi.

La vicenda

Dare voce a chi non ne ha è uno dei gesti più caritatevoli che può compiere un essere umano. E così Cristine Sardella, vedendo un cane tutti i giorni all’ingresso di un ospedale, non ha potuto che chiederne la storia.

Cane aspetta il proprietario per quattro mesi davanti all'ospedale
(Foto Facebook)

Storia che ha voluto far conoscere a tutti, con un post su Facebook. Ecco un breve estratto di quanto ha scritto:

Questo cane rimane tutti i giorni alla porta della casa sacra di Novo Horizonte in attesa del suo padrone che purtroppo è morto.
Sapevo di essere nutrito da alcune persone. La sua attesa è vana, ma l’amore che ha nutrito il suo padrone è eterno.

Il cane era davanti all’ospedale da ben 4 lunghi mesi, per attendere che il suo proprietario uscisse a riabbracciarlo. Ciò che non sa è che non lo rivedrà mai più.

Il proprietario era un senzatetto, accoltellato in un parco pubblico di San Paolo. Nonostante i tempestivi soccorsi, non ce l’ha fatta a causa delle ferite troppo gravi patite nell’agguato.

Il suo amico a quattro zampe aveva seguito l’ambulanza che dal parco lo aveva trasportato all’ospedale Santa Casa de Novo Horizonte, correndo a perdifiato per vari chilometri. Lo hanno fermato all’ingresso, e lì è rimasto giorno e notte per 4 mesi, senza muoversi di un passo.

Potrebbe interessarti anche: Cane accompagna il padrone senzatetto in ospedale (VIDEO)

Nessun lieto fine

Cristine non ha potuto che dare voce all’animale, con il post su Facebook che ha creato attenzione mediatica intorno al caso, suscitando l’interesse di un’associazione animalista che lo ha preso in carico, fino a quando non è stato adottato da una famiglia.

Santa Casa de Novo Horizonte
(Foto Facebook)

Purtroppo, però, il cane è scappato, e al momento, nonostante le ricerche, non si sa dove si trovi.

Potrebbe interessarti anche: Pet therapy: i cani sono felici durante le sedute in ospedale? Risponde uno studio

Probabilmente è alla ricerca dell’ospedale, dove attendere vanamente che il suo compagno umano appaia per riabbracciarlo ancora una volta.