Home Cani Il cane è scappato: cosa fare e cosa evitare assolutamente

Il cane è scappato: cosa fare e cosa evitare assolutamente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:38
CONDIVIDI

Se il cane è scappato approfittando di un attimo di distrazione e non riesci a ritrovarlo, la cosa più importante è non farsi prendere dal panico: ecco come ritrovare Fido.

cane scappato
Il cane è scappato: cosa fare e cosa evitare (Foto Pixabay)

Può capitare in pochi, terribili istanti: un attimo di distrazione, ti volti è il tuo cane è scappato!
I cani si allontanano per rincorrere qualcosa che li incuriosisce, per seguire una pista con l’olfatto, perché qualcosa li spaventa: tutto succede in un momento, magari mentre sei distratto.

Se Fido si allontana e non riesci a vederlo nei dintorni, la cosa fondamentale è mantenere più possibile la calma per evitare di peggiorare la situazione. La prima reazione, infatti, è di solito quella di iniziare a urlare disperati il suo nome: il cane, sentendosi chiamare con il panico nella voce, potrebbe spaventarsi ancora di più, con la conseguenza che si allontanerà ulteriormente.

Cosa bisogna fare, allora, quando il cane scappa? E cosa non fare, per evitare che un cane smarrito si possa spaventare e non tornare più?

Il cane è scappato? Ecco perché non dovresti chiamarlo a gran voce

cane scappato strada
Cane scappato: come ritrovarlo (Foto Pixabay)

Cosa fare e cosa non fare nella malaugurata circostanza in cui il cane si allontana e si perde? Se il cane è scappato, come detto in precedenza, bisogna essere razionali e mantenere la calma. Alcune reazioni tipiche, infatti, non possono fare altro che peggiorare la situazione. Vediamo un elenco dei potenziali errori da evitare e delle soluzioni ideali da mettere in pratica quando il cane è scappato:

1° errore: rincorrere il cane

La prima cosa sbagliata che tutti tendono a fare quando il cane si perde è provare a rincorrerlo e a rintracciarlo. In realtà, la maggior parte dei cani torna semplicemente indietro quando perdono interesse per ciò che li aveva fatti allontanare: ecco perché è molto meglio se resti dove sei ad aspettare, perché se Fido tornasse al punto di partenza senza trovarti potrebbe davvero spaventarsi e sarebbero guai.

2° errore: fare tutto da soli

Chiedere l’aiuto di qualcuno è fondamentale: in questo modo, una persona può andare alla ricerca del cane e l’altra può aspettarlo nel luogo in cui è stato visto l’ultima volta prima di allontanarsi. Se ti sposti per cercare il cane smarrito, fai attenzione a individuare i possibili nascondigli: Fido potrebbe essersi spaventato per qualche motivo e in tal caso è probabile abbia scelto un luogo sicuro e difficilmente ne verrà fuori da solo.

3° errore: gridare il suo nome

Come accennato in apertura, iniziare a chiamare a gran voce il cane che è scappato per farlo ritornare è una pericolosa abitudine: i cani percepiscono lo stato d’animo degli umani ed è probabile che la tua paura di averlo perso filtri forte e chiara dalla tua voce. Se il cane sente che lo chiami in preda al panico, si spaventerà ed è plausibile che scappi ancora più lontano.

E se il cane non torna indietro?

cane magro e debole
Cosa fare se Fido non torna a casa (Foto Pixabay)

In ultima analisi, se nonostante tutto Fido non ritornasse indietro, è importante mettere in atto un piano ragionato per ritrovarlo. La prima cosa da fare è provare a vedere se si è rifugiato (o è stato accolto) nelle case o nei negozi della zona.

Una volta fatto il primo giro di ricognizione nei dintorni, bisogna suonare alla porta di rifugi, canili, associazioni, cliniche veterinarie: potrebbero aver notato il tuo cane smarrito e spaventato per strada e averlo raccolto per poi cercare la sua famiglia.

Infine, se il cane è scappato e non riesci a ritrovarlo, prepara dei volantini con una foto recente dell’animale, la descrizione e i tuoi contatti: distribuiscili e affiggili in giro per il quartiere e le zone limitrofe, in modo tale che chiunque abbia sue notizie possa rintracciarti all’istante.

Potrebbe interessarti anche: 

Chiara Burriello

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI